Home Le pillole di A. Salerno Virginia Raffaele e le polemiche

Virginia Raffaele e le polemiche

2121
0
SHARE
Voto Autore

di Alberto Salerno

Che sia bravissima Virginia Raffaele non ci sono dubbi, che sia simpatica nemmeno, però a tutto c’è un limite, quello del buon gusto.

Anna Oxa non passa per una facile da trattare, forse non lo è mai stata, forse la mancanza di successo, una assenza che ormai dura da anni, l’ha resa meno disposta a essere simpatica e comprensiva. Però io non riesco a darle torto quando sostiene che la battuta della Raffaele, rivolta alle ragazze, e cioè “datela purché la diate a quello giusto” non è il massimo della vita.

Ma come? Uno non può neppure dissentire?

Lo stesso vale per quello che ha dichiarato Ornella Vanoni a Napoli per la presentazione del suo film dove recita accanto a Pozzetto. Infatti, Ornella ha dichiarato di essere rimasta molto male per l’imitazione che ha fatto di lei la Raffaele, poiché l’ha trovata al limite del volgare. Ha anche ricordato che il buon Conti ha salutato l’uscita di scena della Raffaele chiamandola Ornella, e generando confusione in tante persone, sopratutto in quelle di una certa età.

Magari mi troverete troppo moralista, però bisognerebbe stare attenti a superare certi limiti. Soprattutto quelli del buon gusto.

 

Commento su Faremusic.it