Home Le pillole di A. Salerno Strenne di Natale

Strenne di Natale

1015
0
SHARE
Voto Autore

di Alberto Salerno

Ecco che il mercato, come sempre sotto Natale, ci propone delle ottime novità discografiche, come per esempio il nuovo album dei Modà, quello di Emma e infine quello di Antonacci.

Ora bisognerà vedere il contenuto artistico di questi album, cioè quante belle canzoni essi conterranno… A naso darei maggiori possibilità ad Antonacci perché è da parecchio che non sforna più canzoni di un certo livello, e mi auguro che in questa nuova e “dura” prova abbia dato il meglio che poteva.

Sugli altri due album sinceramente non ho molto da dire, anche perché personalmente non ho mai amato il genere dei Modà e la loro musica, e anche il loro cantante.

Emma, nei miei gusti personali, non ha spazio in quanto le sue produzioni, neppure dai suoi esordi, mi hanno mai convinto.

Ciò non toglie che questi tre “attesissimi” album non possano avere un riscontro nelle vendite del nostro asfittico mercato discografico.

Insomma, preghiamo e speriamo che la speranza è sempre l’ultima a morire.

Commento su Faremusic.it