Home Musica DAVID BOWIE E “BLACKSTAR”, SINGOLO E VIDEO: LA TERZA DIMENSIONE, ARTE ALLO...

DAVID BOWIE E “BLACKSTAR”, SINGOLO E VIDEO: LA TERZA DIMENSIONE, ARTE ALLO STATO PURO

1409
0
SHARE
Voto Autore

di Adrien Viglierchio

Blackstar è il nuovo cortometraggio da dieci minuti di David Bowie.
Curato dal regista Johan Renck, svedese, alias Stakka Bo. Già noto per le sue regie EuroPop nel video per Madonna (Hung up), New Order (Crystal e Krafty) e Beyoncé (Me myself and I).

Le atmosfere oniriche, surreali e morbose di Blackstar ricordano il suo lavoro con gli svedesi The Knife (Pass this on) e Fever Ray (Seven).

Il Mini Film e’ un gioiello dark, tanto che il Duca Bianco andrebbe quasi rinominato in Duca Nero.

david-bowie-blackstar

Ricco di uomini tremanti incredibilmente strani a torso nudo e misteriosamente pronti a sconvolgere più di un battito pulsante ed un sassofono jazz inquietante. Una giovane donna primordiale con una coda che spunta da sotto il suo lungo abito bianco, porta un teschio ingioiellato, su un set scuro che possiamo chiamare “il mondo di Labirinto” spaventapasseri umani che si contorcono durante una danza in crocifissione.

E un David Bowie che canta che lui non è un gangster, non una pop star, non è una stella del cinema (lui è un Blackstar che mostra la sua Bibbia stellata di Nero).

1401x788-David-Bowie-‘Blackstar’-01
Il video ti porta in uno strano, viaggio visivo che non si dimentica presto. Ti lascia fermo, immobile per qualche minuto, grato per la grande originalità di un genio che ha messo insieme tanta contemporaneità in una Terza Dimensione. Un Mondo religioso e dissacrante, incamminato quasi fossero i Sassi di Matera in “The Passion“, perché di passione si tratta, di ascesa, ritualità, trasformazione, BLACKSTAR la nuova Bibbia di Bowie. Arte allo stato Puro.

Il Disco, atteso per l’8 Gennaio uscirà su etichetta Iso/Columbia Records in cd, vinile con copertina fustellata e versione digitale.

SHARE
Previous articleManupuma, i Caraibi e la sauna
Next articleCeline Dion canta ‪‪Édith Piaf‬ per le vittime di Parigi
Adrien Viglierchio
Mi occupo di Musica e di Medicina Alternativa Olistica da oltre 22 anni. Unire queste 2 grandi Discipline Insieme è stato lo scopo della mia Vita. Il Pianoforte in Conservatorio, gli studi di Canto, le Esperienze col Jazz per 3 anni, con la Lirica per 7 anni e col Musical in Europa nei 4 anni successivi, mi hanno portato a realizzare il mio Disco d’Esordio Etno Pop “Il Dodicesimo Pianeta” come autore e compositore, mansioni che svolgo tutt’ora per altri Artisti ed Eventi. Ho unito la mia scrittura inserendomi con “La Voce che Guarisce” nel libro Accademia di Canto dell’amica e collega Vocal Coach Danila Satragno, conducendo la rubrica radiofonica “Vibrazioni Musicali” per Radio Oltre Roma e partecipando come special guest all’evento “Lumiere” San Gimignano 2014 con la colonna sonora ufficiale del 12°mo Pianeta. Sempre alla ricerca di Nuove Sculture Sonore in grado di far Vibrare i Grandi, ma soprattutto i Piccoli…i Nuovi Piccoli che dovranno cambiare la Nuova Era. Il Futuro per me è la Musicoterapia…realizzata con Studio, Evoluzione e Consapevolezza.

Commento su Faremusic.it