Home Angolo FANS VIRGINIO di Blumarin Virginio opening act del concerto di Malika Ayane

Virginio opening act del concerto di Malika Ayane

2516
1
SHARE
Voto Autore

di Blumarin

Dopo il successo del MiniLive svoltosi a Fondi il 17 ottobre 2015, Virginio torna ad esibirsi in acustico sul palco del Teatro La Fenice di Senigallia (Ancona – Via C. Battisti, 19 . inizio ore 20,15) per aprire, questa sera 12 Novembre, il concerto di Malika Ayane.

Virginio, invitato a suonare dalla stessa Malika, così racconta:
Sono andato a vedere il Naif Tour di Malika, che consiglio a tutti perché è uno spettacolo sorprendente e lei è di una bravura pazzesca. Dopo lo show lei mi ha invitato a suonare nel foyer del teatro La Fenice prima del suo concerto del 12 Novembre…un onore grandissimo per me!

Sarà, quindi, un’esibizione tutta in acustico quella di Virginio come “opening act” del concerto di Malika che sta riscuotendo successi in tutta Italia con il suo tour dove porta in scena il suo ultimo lavoro discografico accompagnata da una band di undici elementi.

Virginio, che sarà accompagnato da Vincenzo Angrisani alla chitarra e da Bruna Di Virgilio al violoncello, oltre a presentare “Hercules” – il nuovo singolo uscito il 2 ottobre (disponibile su tutti i digital store e sulle piattaforme streaming) e prodotto da Corrado Rustici – si esibirà con alcuni brani del suo repertorio.

Verso Senigallia per il Naïf Tour… 🙂

Posted by Virginio on Giovedì 12 novembre 2015

Hercules, il nuovo singolo che segna il ritorno del cantautore sulla scena musicale italiana, ha un sound completamente internazionale, che risente delle atmosfere tipiche della musica americana. Il brano è stato scritto in collaborazione con Andy Marvel (già autore per Jason Derulo, tra gli altri) e Dimitri Ehlrich (che vanta collaborazioni artistiche anche con Moby).

Nel testo, il cantautore pontino racconta della forza e della tenacia che può avere una persona che ama, che si spinge anche nella tana del leone pur di lottare per quello in cui crede al punto di sentirsi più forte anche di “Ercole”, metafora su cui l’artista gioca nel titolo.
Sul brano, cantato in lingua inglese, Virginio racconta: “Cantarlo in inglese è stata una scelta naturale anche perché è la lingua in cui l’abbiamo scritto. E il coro gospel esprime quella parte di me che ha sempre amato il soul”.

Di seguito il video del brano diretto da Alessandro Congiu

[youtube id=”EiZb8KEwn6g”]

 

 

Commento su Faremusic.it

1 COMMENT

  1. Orgoglio immenso! Sono felicissima che Malika abbia invitato V. Chi ama Malika saprà sicuramente apprezzare anche Virginio perchè hanno la stessa eleganza artistica… Bell’articolo! Complimenti anche per il collage della foto…molto divertente! 😀

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here