Home Le pillole di A. Salerno La teoria del caos

La teoria del caos

2130
1
SHARE
Voto Autore

di Alberto Salerno

Dunque tutto è ormai possibile, è una specie di caos. Dall’ostracismo della Pausini verso due giornalisti non invitati alla presentazione del suo nuovo di disco in quel di Miami, di cui si è molto parlato, per arrivare al genere “sussurri e grida” relativo alla possibilità che Fiorella Mannoia, e Nek, possano essere tra i nuovi giudici di “The Voice“.

Passi per Nek, anche se non lo capisco, poiché Filippo ha avuto, così pare, buoni risultati dopo Sanremo e non sembrerebbe ancora da riciclo “televisivo”. Ma la Mannoia? Io non ci crederò finché non la vedrò sulla poltrona rossa rotante, non ci crederò forse neppure se la vedrò, penserò: ma si dai, è una controfigura.

Come fa una come lei, del suo livello, a partecipare a un talent, contro i quali ha sempre preso delle posizioni precise, e poi anche per il suo impegno nel sociale, e per le sue inclinazioni politiche. Non ci crederò, ve lo giuro. Penserò solo di aver fatto un brutto sogno.

Però, se così davvero accadesse, allora potrebbe valere la teoria del caos, perché dopo il caos tutto dovrebbe azzerarsi. Un po’ come una sorta di spostamento totale dell’asse terrestre…e dal caos potrebbe rinascere davvero tutto di nuovo, una nuova cultura, una nuova società, un mondo diverso.

Commento su Faremusic.it

1 COMMENT

  1. Skin e Mika, a mio parere, avevano bisogno di farsi conoscere un po’ di più in Italia.. e infatti le vendite di Mika e la sua popolarità sono cresciute, in questi anni… Io per esempio, ho scoperto un grande Artista e umanamente, una grande persona…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here