Home Musica INDISCREZIONI SUI NUOVI GIUDICI DI THE VOICE. J–AX INCREDIBILMENTE SEMBRA RICONFERMATO!

INDISCREZIONI SUI NUOVI GIUDICI DI THE VOICE. J–AX INCREDIBILMENTE SEMBRA RICONFERMATO!

Stravolgimento tra i giudici di The Voice of Italy, tranne che per l'incoerente J-Ax dei "Sorci Verdi". Arrivano nel talent, che va in onda su RAI 2, Nek, la Mannoia e l'ex Spice Girl, Geri Halliwell.

2065
0
SHARE
Voto Autore

di Mariafrancesca Mary Troisi

E si ritorna a parlare di The Voice of Italy. Questa volta le indiscrezioni parlano di una quasi rivoluzioni tra i nomi dei giudici. Ma l’unico che pensavamo non fosse riconfermato – viste le sue recenti esternazioni sui talent – J-Ax, invece pare proprio che sarà ancora dei nostri (dei loro…per meglio dire). E già, caro J.Ax, ancora tu…ma non dovevamo vederci più?

Comunque c’è aria di novità per il talent di Rai2, The Voice (of Italy), che tornerà in onda il prossimo febbraio, cambiando i volti di gran parte degli autori e coach.

Via dunque a Noemi, Pelù, e “Padre e figlio”Facchinetti, che cedono il posto a Fiorella Mannoia (Artista con la A maiuscola), Nek, e l’ex Spice Girl, Geri Halliwell (per cui come tutte le bambine/ragazzine degli anni ’90, avevo un’autentica venerazione), che con il cantautore emiliano (e anche per lui, lasciatemelo dire, spasimavo/spasimo mica poco!), dovrebbe firmare a giorni.

E il quarto giudice?

È lui o non è lui? Ceeerto che è lui!” (Come direbbe Ezio Greggio). Lo zio ritorna sul luogo del delitto.
Oh poco importa che nemmeno un mese fa, come già parlato in un precedente articolo, nel suo programma “Sorci Verdi”, al talent di Rai2 gliene cantava 4 (o 44, senza resto di 2!), sostenendo (parole sue eh!) che in pochi ce la fanno dopo il talent, e che nello specifico di Tvoi: “E’ quel talent in cui cantanti che sperano di realizzare dischi di successo giudicano talenti musicali che i dischi di successo non li faranno mai”.

jax2-1500x1500-1150x748
Insomma lui su The Voice, dopo averci inzuppato il pane, voleva stenderci un velo. Definitivo.
Ma si sa, J-Ax ha fatto della coerenza la sua arma di distruzione di massa. E ora, zitto zitto, cacchio cacchio, arieccolo sulla poltrona.
Si vede che sulla poltrona ci sta comodo. Puoi allungare le gambe, sparare minchiate (si può dire minchiate?), e nella merd* (e merd* si può dire?) che lui professava affondasse il talent, ci sguazza a meraviglia.

Come direbbe la Mara (oggi vado di citazioni … perché ho perso le parole … ci so ricascata, questo è Liga!), queste sue dichiarazioni sono delle “pippe mondiali”.

Almeno abbi il buon gusto di non sparare a zero la prossima volta. Perché mentre tu ti giri e ti rigiri sulla poltrona, c’è un popolo silenzioso, ma anche abbastanza incazzato, di emergenti, che non vuole essere preso per il … fondoschiena? (quell’altra parola era più efficace però!)

Buon lavoro ai giudici. Sarà la volta buona?

Commento su Faremusic.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here