17.5 C
Milano
giovedì, Giugno 4, 2020

FESTIVAL MUSICALI DELL’ESTATE 2020 ANNULLATI

Quasi tutti gli appuntamenti estivi con la musica dal vivo, compreso i Festival, sono stati cancellati o rimandati a causa della pandemia

Ultimi post

Kareem Abdul-Jabbar: “Il razzismo in America è come la polvere nell’aria, sembra invisibile, ma ti sta soffocando”

Per la rubrica “Scritto da Voi” abbiamo scelto un articolo, pubblicato sul Los Angeles Times, del campione di basket Kareem Abdul-Jabbar in cui spiega il razzismo in America

#TheShowMustBePaused: il mondo musicale si ferma per protesta contro il razzismo

Oggi 2 Giugno l'industria musicale si unisce alla lotta al razzismo in un’iniziativa senza precedenti per dire basta: #TheShowMustBePaused

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

LO STUPIDARIO CULTURALE DA CATENA SOCIAL

C’è gente che perde tempo sui social a postare giochini inutili sui dieci dischi o i dieci film più belli della loro vita, nominandosi tra loro e facendo incazzare chi le catene non le ha mai sopportate

“SPLENDE” – NUOVO VIDEO PER ANNALISA

Voto Autore

di Mariafrancesca Mary Troisi

E’uscito il 30 settembre il nuovo video di Annalisa, “Splende”, estratto dall’album omonimo, in rotazione radiofonica dal 18 settembre.

Splende è la prima canzone scritta del nuovo album, edito il 12 febbraio 2015 dalla Warner Music Italy.

Una canzone nata dalla rabbia, un invito a non accettare nessun compromesso, come racconta la stessa Annalisa:
Ero arrabbiata quando ho scritto questa canzone…Racconta quei momenti in cui capisci che qualcosa non va, ma non prendi alcuna decisione …E’ una dichiarazione d’intenti, non bisogna mai scendere a compromessi, con gli altri e soprattutto con se stessi”.

Il titolo è stato scelto dopo, e non poteva esserci titolo migliore, perfettamente cucito addosso al pezzo, perché scrivendolo Annalisa ha sfogato la sua rabbia, tornando così a splendere.

E’ tra i pezzi preferiti da Nali (diminutivo con cui la chiamano i fans) del nuovo album, che lo sintetizza così:
Adoro questo brano fortemente pop-rock, che in alcuni frangenti dà sensazioni dance pur non essendolo”.

Il video è stato diretto da Gaetano Morbioli per Run Multimedia, e girato negli interni a Verona.
La protagonista è un’Annalisa che balla, sola, divisa “in diecimila pezzi rotti”, che le impediscono di “volare” come i palloncini colorati che la circondano.

Un video semplice, che riesce però a rendere il senso della canzone, impreziosito dalla splendida voce della cantante stessa.

Latest Posts

Kareem Abdul-Jabbar: “Il razzismo in America è come la polvere nell’aria, sembra invisibile, ma ti sta soffocando”

Per la rubrica “Scritto da Voi” abbiamo scelto un articolo, pubblicato sul Los Angeles Times, del campione di basket Kareem Abdul-Jabbar in cui spiega il razzismo in America

#TheShowMustBePaused: il mondo musicale si ferma per protesta contro il razzismo

Oggi 2 Giugno l'industria musicale si unisce alla lotta al razzismo in un’iniziativa senza precedenti per dire basta: #TheShowMustBePaused

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

LO STUPIDARIO CULTURALE DA CATENA SOCIAL

C’è gente che perde tempo sui social a postare giochini inutili sui dieci dischi o i dieci film più belli della loro vita, nominandosi tra loro e facendo incazzare chi le catene non le ha mai sopportate

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.