12.9 C
Milano
sabato, Febbraio 27, 2021

“Rolling Stone – Stories From The Edge”, in uscita il docufilm per i 50 anni della rivista

E' in arrivo su Amazon Prime “Rolling Stone - Stories From The Edge”, il docufilm dedicato alla prestigiosa rivista americana

Ultimi post

Quelli bravi, quelli seri

Voto Autore

di Alberto Salerno

Quelli bravi non se la tirano.

Non ne hanno bisogno, perché sono semplicemente consapevoli non solo del proprio talento, ma anche dei propri limiti.

Essere umili, ma non sottomessi, è indispensabile per migliorare se stessi, e tentare anche di migliorare gli altri.

Siamo tutti rotelline di un ingranaggio, ma affinchè l’ingranaggio funzioni bene è indispensabile che tutte le rotelline girino a dovere. Se una si inceppa, l’ingranaggio si blocca, e il lavoro di tanti va perduto.

Qualcuno potrebbe obiettare: “Ma io ho conosciuto un grande artista che se la tira da matti, che crede di essere chissà chi…“. Allora io gli rispondo: “Non è vero che è un grande artista, è una testa di cazzo. E immagino che abbia, presso la sua corte, uno stuolo di servi che gli/le dicono sempre di si”.

Essere bravi non significa essere per forza famosi, la gloria con la bravura non ha nulla a che vedere. La “grandezza” è nelle cose che uno molto bravo fa, “cose” che portano alla fama, magari dopo aver fatto la fame. Senza fame non c’è fama.

La mia regola resta questa però: quelli bravi, quelli seri, non se la tirano. Gli altri, quelli che durano “one season song“, invece lo fanno, e infatti poi spariscono.

Hasta la vista.

Fonte Foto: Alighiero Boetti

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.