Home DisSing Il rap uccide la musica

Il rap uccide la musica

1514
0
SHARE

di Alberto Salerno
Non ho mai amato il rap.

Non ho amato nemmeno quello americano, che poi è l’originale.

L’unica vera musica che noi italiani abbiamo inventato e’ la fantastica e tradizionale melodia della canzone napoletana, davvero imbattibile. E poi anche la lirica.

Sul resto, rock, blues, pop, R&B, abbiamo copiato tutto, persino in un certo cantautorato d’élite.

Però bisogna anche saper copiare, e noi siamo stati bravi a farlo per molti anni. Ora non più. Non solo siamo delle “mezze seghe” a scrivere le canzoni “normali“, ma non siamo neppure più capaci di copiare, o diciamo “ispirarci“, dai grandi successi stranieri.

Ma il rap è proprio dove eccelliamo nel basso, tranne alcune rarissime eccezioni. I nostri rapper mi fanno malinconia, si avvalgono quasi sempre di grandi voci esterne per salvare la loro mediocrità.

Il rap lo detesto, non è musica.

Commento su Faremusic.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here