7.5 C
Milano
lunedì, Aprile 6, 2020

Eurovision Song Contest 2020 ANNULLATO

E da giorni che girava la notizia dell'annullamento dell’Eurovision Song Contest 2020 e ora si è arrivati a questa decisione. A causa dell’emergenza sanitaria per...

Ultimi post

Turchia: morta l’attivista e cantante Helin Boker dopo 228 giorni di sciopero della fame

Si è conclusa così la battaglia di Helin Boker cantante dei Grup Yorum, band simbolo della sinistra turca fin dagli anni Ottanta, che dopo...

MEI e OA Plus riuniscono “L’Italia in una stanza”. Da Jamiroquai e Nek, tutti gli ospiti dello show

Da sabato 4 aprile fino a domenica 5 aprile andrà in onda in diretta streaming, dalle 8 alle 20, sui siti e sulle pagine...

Finale di Amici 19 ai tempi del Coronavirus: Il nulla assoluto!

Con tutto il rispetto per i concorrenti, per i ragazzi, per chi lavora nel programma, per le manovalanze, per la gente che ha profuso...

È morto Bill Withers. Era sua la bellissima canzone “Ain’t No Sunshine”

È morto un maestro, una leggenda, un mito, Bill Withers. A darne notizia è stata la famiglia con un comunicato ufficiale: "Siamo distrutti dalla perdita del...

Nel ricordo di un amico, Antonio Scalise

Voto Autore

di Athos Enrile
Oggi vorrei dare il maggior risalto possibile ad un amico, quello che nella fotografia è accanto a Francesco Di Giacomo, suo musicista di riferimento.

Il suo nome era Antonio Scalise, in passato mio concittadino, ma conosciuto solo attraverso facebook qualche anno fa.
Amante della musica –tutta la musica– era un entusiasta che non aveva perso motivazione, nonostante una vita difficile, piena di dolore e di accadimenti negativi. Era un continuo ricercare il contatto con l’artista, per poi condividere il suo lavoro –soprattutto interviste– con il mondo intero, attraverso le  collaborazioni radio e molto di più.
Si vantava di avere oltre 300 “bacchette” di differenti drummers, e la sua generosità gli aveva permesso conoscenze, tutt’altro che superficiali, con molti musicisti.
Spesso mi diceva: “Con te mi sembra di avere ritrovato un amico d’infanzia!”, perché la sua ricerca della serenità passava proprio attraverso relazioni umane semplici, anche non approfondite, purchè trovassero un comune denominatore nella musica.

Quando vedevo il suo nome sul cellulare, ed ero al lavoro, mi preoccupavo, perché non aveva certo il dono della sintesi, ma se mi cercava non era mai per chiedere, piuttosto per donare.
Oggi, 21 aprile, ho pensato: “ E’ un po’ che non sento Antonio, gli mando un saluto”.
Sapevo che aveva avuto qualche problema fisico, ma non immaginavo che, entrando nella sua bacheca, avrei scoperto una prematura dipartita, e mi sono accorto che era probabilmente da Natale che non avevo sue notizie, perché la morte risale al 19 Gennaio.

Mi si è gelato il sangue! E mi sono sentito in colpa, per tutte le volte che ho pensato: “Chissà adesso quanto mi tiene al telefono!”. Eppure il tempo per gli amici, non importa se recenti conoscenze, bisognerebbe trovarlo sempre.
La fotografia è stata scattata nel luglio 2013, a Genova, ed ero presente mentre, seduti accanto, Antonio Scalise e Francesco Di Giacomo chiacchieravano tranquillamente prima del concerto, mentre un piccolo microfono ed un registratore di fortuna facevano bene il loro mestiere.

Ora avranno tutto il tempo per raccontare, per parlare e magari suonare… si sa, in Paradiso tutto è concesso per le buone anime!

Latest Posts

Turchia: morta l’attivista e cantante Helin Boker dopo 228 giorni di sciopero della fame

Si è conclusa così la battaglia di Helin Boker cantante dei Grup Yorum, band simbolo della sinistra turca fin dagli anni Ottanta, che dopo...

MEI e OA Plus riuniscono “L’Italia in una stanza”. Da Jamiroquai e Nek, tutti gli ospiti dello show

Da sabato 4 aprile fino a domenica 5 aprile andrà in onda in diretta streaming, dalle 8 alle 20, sui siti e sulle pagine...

Finale di Amici 19 ai tempi del Coronavirus: Il nulla assoluto!

Con tutto il rispetto per i concorrenti, per i ragazzi, per chi lavora nel programma, per le manovalanze, per la gente che ha profuso...

È morto Bill Withers. Era sua la bellissima canzone “Ain’t No Sunshine”

È morto un maestro, una leggenda, un mito, Bill Withers. A darne notizia è stata la famiglia con un comunicato ufficiale: "Siamo distrutti dalla perdita del...

I piu' letti

LA CANZONE PROFETICA DI GIORGIO GABER: “DESTRA-SINISTRA”

di Roberto Manfredi  C’è una sola canzone che potrebbe sostituire l’inno di Mameli, è Destra-Sinistra di Giorgio Gaber. Non è solo una canzone apparente satirica,...

Analisi del testo “Fin che la barca va”

di Alberto Salerno So che a molti sembrerà strano che io abbia deciso di affrontare l’analisi di questo grande successo di Orietta Berti, scritto da...

Viaggio nelle canzoni: Vattene amore

di Alberto Salerno Sono affezionatissimo a questa canzone, un vero emblema che rappresenta, insieme a poche altre, il Festival di Sanremo. Minghi e Panella ne...

La lunga storia della proprietà dell’Edizioni delle canzoni dei Beatles dal 1963 fino ai giorni nostri

di Claudio Ramponi Per comprendere meglio l'intera vicenda bisogna fare un salto nel passato e conoscere di un personaggio chiave: Dick James. Nato a Londra nel 1920,...

Viaggio nelle canzoni: “Il più grande spettacolo dopo il big bang” di Jovanotti

di Alberto Salerno Jovanotti e "Il più grande spettacolo dopo il big bang" - Fonte Testo Wikipedia: Il brano è caratterizzato da un sound rock,  che il...

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.