19.4 C
Milano
sabato, Maggio 18, 2024

Ultimi post

JACOB COLLIER: FUORI “DJESSE VOL. 4”, CAPITOLO CONCLUSIVO DEL PROGETTO DEL “MOZART DELLA GEN-Z”

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

Il capitolo finale dell’epica serie Djesse in quattro parti di Jacob Collier arriva sulla scia della storica performance ai GRAMMY con Joni Mitchell, il 6° GRAMMY Award alla carriera e la performance dal vivo di Jimmy Kimmel

.
Djesse vol. 4 è uscito (Hajanga/Interscope/Decca). Ciò che inizialmente era iniziato come l’idea ambiziosa di realizzare un enorme album, è esploso in un’epica e senza precedenti serie in quattro parti che negli ultimi sette anni ha abbracciato ogni genere esistente. Culmina in un gran finale, con la puntata finale ora disponibile. Con 53 canzoni e quasi 50 artisti ospiti, una nomination ai GRAMMY® Album per il vol. 3 e tre GRAMMY®, oltre a centinaia di musicisti e membri dell’orchestra che rappresentano suoni provenienti da quasi ogni angolo del globo: Djesse è un’impresa impressionante di Collier, considerato “il colorato Mozart della Gen-Z” dal New York Times, e una delle forze creative più richieste del momento.

Djesse vol. 4 presenta un ensemble costellato di stelle e Collier ha pubblicato numerosi singoli e video musicali: “Bridge Over Troubled Water” (feat. John Legend e Tori Kelly) Camilo, “Witness Me” feat. Shawn Mendes, Stormzy e Kirk Franklin, “Wherever I Go” feat. Michael McDonald & Lawrence, “Little Blue” feat. Brandi Carlile, “Never Gonna Be Alone” feat. John Mayer e Lizzy McAlpine e una co-scrittura con Remi Wolf. L’album comprende anche Chris Martin, aespa, Madison Cunningham, Chris Thile, Yelle, CHIKA, Anoushka Shankar, The Aeolians 2018 Choir, Lindsey Lomis e sua madre Suzie Collier Il filo conduttore e il cuore pulsante è un “Audience Choir” collettivo di 150.000 fan ‘ voci, che Collier ha registrato in ogni angolo del mondo durante i suoi ultimi due anni di tournée. “Collier collabora ampiamente mentre canta, suona strumenti, arrangia, produce e progetta lui stesso”, come ha detto Vulture nominando Djesse Vol. 4 uno degli album più attesi del 2024. “Il tuo preferito letteralmente non potrebbe mai.

È stato un percorso emozionante verso Djesse Vol. 4. Collier ha eseguito “Both Sides Now” con Joni Mitchell ai GRAMMY® Awards, ha vinto il suo sesto GRAMMY® in carriera ed è tornato al Jimmy Kimmel Live! per offrire una versione emozionante di “Witness Me”.

Jacob Collier

Il più grande tour nordamericano di Collier inizierà ad aprile, che includerà il tutto esaurito al Radio City Music Hall, così come The Greek a Los Angeles a maggio. Elenco della date QUI

Inoltre, Collier ha svelato un nuovo strumento per coro in collaborazione con Native Instruments. Sfruttando l’esperienza cruda ed emotiva dei concerti di Collier – dove “dirige il suo pubblico come un coro” – il software gratuito consente a chiunque di sperimentare ciò che solo Collier stesso ha potuto finora: suonare il coro del pubblico come uno strumento e aggiungere un coro di voci della vita reale provenienti da tutto il mondo per qualsiasi canzone. Lo strumento presenta momenti catturati in 22 concerti dal vivo e Collier lo ha utilizzato per creare Djesse Vol. 4.

Djesse ha esplorato e ampliato i sogni creativi più sfrenati di Collier e, sebbene contenga una serie di collaboratori, questo progetto è stato registrato, prodotto ed eseguito da lui. Uno sforzo erculeo a cui Collier ha dedicato gli ultimi anni, è stato realizzato nel suo famoso studio di casa a Londra e in viaggio mentre attraversava il mondo. Sebbene la sua musica sia orgogliosamente inclassificabile, Collier entra in un universo sonoro distinto con ogni volume. La saga si conclude con la combinazione incandescente di archi narrativi, che alchimizzano uno spettro completo di emozioni in un enorme e gioioso momento di risveglio e potenziale umano. Oltre ai suddetti ospiti del Vol. 4, gli altri tre volumi spaziano da Ty Dolla $ign, T-Pain, Jessie Reyez, Mahalia e Daniel Caesar, a Chris Thile, Kimbra, Rapsody, JoJo, Lianne La Havas, Oumou Sangare, Hamid El Kasri, Laura Mvula, Steve Vai e Take 6.

Jacob Collier

Jacob Collier è un 6 volte vincitore dei GRAMMY® e 12 volte candidato, il che lo rende il primo artista britannico nella storia a vincere quattro GRAMMY® per ciascuno dei suoi primi quattro album. Recentemente si è esibito all’Hollywood Bowl con la Los Angeles Philharmonic e due sere al Kennedy Center con la National Symphony Orchestra. È stato il primo uomo in assoluto ad essere presentato come Vogue Darling, è apparso sulla copertina di Rolling Stone UK del 23 luglio e ha co-scritto ed eseguito sette brani di This Is What I Mean di Stormzy. Ha anche collaborato a lungo con i Coldplay e Chris Martin, esibendosi con loro al Saturday Night Live, come ospite allo stadio di Wembley, e nel loro album Music of the Spheres. Ha anche contribuito a grandi successi tra cui “Good Days” di SZA e ha lanciato una linea di Crocs per la produzione musicale. Collier ha registrato due NPR Tiny Desks, ha parlato alla conferenza TED e si è esibito in programmi televisivi tra cui Later della BBC. con Jools Holland, The Late Show con Stephen Colbert, Jimmy Kimmel Live!, The Tonight Show con Jimmy Fallon.

Jacob Collier

Djesse Vol. 4 Tracklist

100,000 Voices

She Put Sunshine

Little Blue (feat. Brandi Carlile)

WELLLL 

Cinnamon Crush (feat. Lindsey Lomis)

Wherever I Go (feat. Lawrence & Michael McDonald)

Summer Rain (feat. Madison Cunningham & Chris Thile)

A Rock Somewhere (feat. Anoushka Shankar & Varijashree Venugopal)

Mi Corazón (feat. Camilo)

Witness Me (feat. Shawn Mendes, Stormzy & Kirk Franklin)

Never Gonna Be Alone (feat. Lizzy McAlpine & John Mayer)

Bridge Over Troubled Water (feat. John Legend & Tori Kelly)

Over You (feat. aespa & Chris Martin)

Box Of Stars Pt. 1 (feat. Kirk Franklin, CHIKA, D Smoke, Sho Madjozi, Yelle & Kanyi Mavi)

Box Of Stars Pt. 2 (feat. Metropole Orkest, Suzie Collier, Steve Vai, VOCES8)

World O World

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.