7.2 C
Milano
mercoledì, Dicembre 1, 2021

Ultimi post

L’IDIOZIA DI SANREMO: IL FESTIVAL CHE TE LE CANTA E TE LE PAGA

Voto Utenti
[Total: 2 Average: 4.5]

Il Festival dell’idiozia. Non per i cantanti che quelli ci sarà, come sempre, il bello e il brutto, l’intimato e lo stonato, il Morgan e il Bugo. No, loro fanno il loro mestiere, c’è un’opportunità in un anno di ugola zittita, la sfruttano.

.
L’idiozia è il resto.

Ovvero essere a poco più di un mese dall’evento ed ostinarsi, pur di non cambiare data, ad inseguire la fantascienza, Disneyland e pure Giulio Verne. Pensavamo di aver toccato il fondo dell’abisso con la storia che tutti sarebbero stati isolati su una nave, ma il meglio è arrivato con la nuova proposta per il pubblico.

Niente paganti, niente invitati ma figuranti pagati.

Allora ti chiedi: ma la pandemia ha mandato in rosso solo me, te e tutti noi poveri diavoli, mentre ha platinato la Rai? Ma allora perché ti ostini a chiedermi il canone con la furbizia d’infilarmelo su un’altra bolletta così non ti sfugge?

A Sanremo ogni anno c’è la caccia al biglietto, sempre a prezzi stellari e spesso oggetto di avvincenti trattative coi bagarini. Quest’anno si svolta. Sì è pagati (coi nostri soldi, anche se del Festival può non fregarcene nulla) per assistervi.

Sarebbe stato sufficiente spostare più avanti la data ma, si sa, in certe cose comandano gli sponsor e pure le etichette discografiche hanno il loro peso. O magari congelarlo per un anno o, ancora, avere le palle di lasciare tutto come al solito ed assumersene le responsabilità. In questo caso il pubblico ci sarebbe andato tamponato o vaccinato e a ranghi ridotti.

Ci hanno chiuso, siamo ingabbiati da un anno, non capiamo nulla e non riusciamo a prendere per tempo (c’è chi ha già perso le caparre sugli hotel prenotati) una decisione su un Festival di canzonette. Figuratevi il resto.

E poi, mamme e papà, smettete di torturarvi con la didattica a distanza dei vostri figli. Studiare ormai non è più indispensabile. Ci aspetta un futuro da figuranti.
Pagati.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.