32.7 C
Milano
sabato, Agosto 8, 2020

Tiziano Ferro ricorda Mango: arriva la cover di “Bella d’estate”

Tiziano Ferro ha postato oggi sui social un messaggio in cui esprime la sua intenzione di pubblicare a breve la cover di “Bella d’estate” di Mango

Ultimi post

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

Niccolò Fabi e HER vincono i premi del festival “Voci per la Libertà– Una canzone per Amnesty”

A Niccolò Fabi e alla cantautrice e violinista pugliese HER vanno i premi della XXIII esizione del festival Voci per la Libertà

Un viaggio nella vita di MILLE con “La Vita Le Cose” – INTERVISTA

Voto Utenti
[Total: 3 Average: 3.3]


Una voce coinvolgente energica e diversa dal solito è sicuramente quella di Elisa Pucci in arte Mille con un talento che ha iniziato a manifestarsi fin dalla tenera età con la sua partecipazione allo Zecchino d’Oro con una canzone scritta da Memo Remigi, falsificando la firma del papà per iscriversi alla competizione.

Da piccola in famiglia era considerata una sorta di “garibaldina” e il suo nome d’arte è appunto ispirato alla “spedizione dei Mille” .

Mille si è laureata in Economia a “La Sapienza” e in questo periodo entra a far parte di una compagnia teatrale come attrice. Successivamente fonda la band Moseek. La popolarità arriva dalla sua partecipazione alla nona edizione di X Factor, quella in cui vede come giudice, la sua giudice, Skin, che dalla voce di Mille viene letteralmente rapita. La sua carriera continua facendo concerti, minitour in Inghilterra, e suonando anche sul palco dello Sziget Festival a Budapest.

Alcuni mesi fa Mille ha esordito con il singolo “Animali“, un brano in cui vengono raccontate e descritte le sfaccettature tipiche di ogni essere umano.

Dal 3 luglio invece è in rotazione radiofonica “La Vita Le Cose” (Mirai Rec), disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Con questo nuovo singolo l’artista si vuole racconta un po’ più intimamente: 

«”Come stai?”: quante volte abbiamo fatto questa domanda? Quante volte l’ho posta a me stessa?  La vita è fatta di piccole cose,  sono i gesti quotidiani ad arricchirla. A volte mi appello al cielo ed ogni giorno mi alleno per dare sapore a tutto ciò che vale la pena assaggiare».

Abbiamo incontrato Mille per una interessante chiacchierata.

mille

INTERVISTA – MILLE 


Qual è stato il brano che hai cantato in quell’edizione e di cosa parlava?

Ho cantato “Luccioletta dove sei?” una canzone dolcissima legata al tema dell’inquinamento

Con la band MOSEEK hai partecipato alla nona edizione di X Factor conquistando l’attenzione di Skin. Come hai vissuto l’esperienza del talent?

E’ stata un’esperienza meravigliosa che mi ha fatto incontrare maestri preziosi. Ci ha dato la possibilità di fare di ogni performance un vero e proprio show regalandoci allo stesso tempo grande visibilità.

Il tuo brano Animali è pazzesco. Ricco di nuove sonorità con un testo semplice e contemporaneamente ricercato. Si sa, ultimamente nel settore musicale si è sempre un pò la copia di qualcun altro. Eppure la tua voce è cristallina e unica. Cosa pensi di chi cercando il successo esplosivo scopiazza sia vocalmente che in stesura del testo dei brani altri artisti noti?

Sono grata per queste splendide parole nei riguardi di “Animali” e della mia voce.          Mi hanno insegnato che l’imitazione è una forma di grande adulazione, ciò significa che esiste tanta bella musica che riesce ad ispirare tanti musicisti. Tutto ciò a cui l’orecchio e il cuore è abituato fa sentire protetti, tutto sta a quanto ci si vuole spingere nei territori inesplorati di noi stessi.

In questo periodo sociale che ha causato un lockdown mondiale la musica è stata messa in stand-by ma è realmente così? La musica può essere davvero fermata oppure continua senza interruzioni seppur in disparte? E come hai affrontato da artista questa interruzione brusca di esibizioni ed eventi?

Siamo abituati a pensare che la musica narra i sentimenti e le vite delle persone, certamente, ma non è solo questo se pensiamo ai canti di rivolta, di rivoluzioni, ai canti delle risaie. Abbiamo una colonna sonora per tutti gli aspetti della nostra vita. Oggi con la rete arriviamo in pochi secondi ovunque, e la musica è un linguaggio universale, è come la luce, che concettualmente non si ferma neanche di notte e durante questa emergenza sta addolcendo gli animi della gente.                                                           
Se ne parliamo in termini lavorativi,  l’impossibilità di fare concerti è un grosso danno per tutti, bisogna prenderne atto e impegnarsi per far fronte a questa emergenza auspicando la ripresa in un ottica di pieno riconoscimento per i lavoratori dello spettacolo.

L’Italia ha finalmente raggiunto la cosiddetta fase 2 dunque il momento della ripresa nazionale. Quali sono i progetti imminenti che ti aspettano e soprattutto quali sensazioni pensi proverai nella prima esibizione live post covid?

I concerti avranno luogo probabilmente nella seconda parte del 2020, o addirittura nel 2021, mi piace tenere a mente che l’attesa del piacere è essa stessa piacere, vivendo questo tempo nella maniera più profonda che posso. Animali, che è il mio singolo d’esordio è da poco in radio, seguirà la pubblicazione del secondo singolo e delle altre canzoni che ho scritto. E’ importante per me tenere a mente la passione che rende vive e vere le giornate che mi aspettano.

E’ stato un grande piacere conoscerti meglio e conoscere meglio anche la tua musica. Ti ringrazio per questa intervista augurandoti una carriera piena di impegni e novità!

mille

Latest Posts

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

Niccolò Fabi e HER vincono i premi del festival “Voci per la Libertà– Una canzone per Amnesty”

A Niccolò Fabi e alla cantautrice e violinista pugliese HER vanno i premi della XXIII esizione del festival Voci per la Libertà

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.