17.8 C
Milano
domenica, Maggio 16, 2021

Ultimi post

Lady Gaga annulla l’uscita del nuovo album “Chromatica” causa coronavirus

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 3]


L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha costretto Lady Gaga a posticipare l’attesissima uscita del suo nuovo album.

Con un messaggio sui social, l’artista ha  annunciato che la data di uscita del suo “Chromatica“, previsto per il 10 aprile, verrà posticipata:

Prima di tutto, voglio assicurarmi che tutti stiano al sicuro e distanti socialmente. Per favore, sappiate che sto pensando a tutti voi. Volevo dirvi che, dopo molte discussioni, ho preso la decisione incredibilmente dura di posticipare il rilascio di Chromatica. Annuncerò presto una nuova data di rilascio, che sarà sempre per il 2020. Questo è un momento così frenetico e spaventoso per tutti noi. Credo che l’arte sia una delle cose più forti, e che debba darci gioia e debba farci guarire a vicenda in momenti come questo. Non mi sembra giusto lanciare questo album con tutto quello che sta accadendo durante questa pandemia globale. Preferisco invece dedicare questo tempo a cercare soluzioni

Oltre all’album Lady Gaga ha annunciato anche il posticipo delle ultime date di Enigma, la residence che da oltre un anno la sta tenendo impegnata a Las Vegas. Comunque, al momento, le prime date del Chromatica Ball Tour, previste per il prossimo luglio, sembrerebbero confermate:

Come forse avrete anche sentito, MGM ha dovuto purtroppo posticipare i miei spettacoli a Las Vegas dal 30 aprile all’11 maggio, a causa delle linee guida sugli incontri pubblici. Spero che i miei altri spettacoli a Las Vegas a maggio continueranno e vi aggiorneremo non appena avremo nuove informazioni. Ho anche intenzione di vedervi durante il mio tour CHROMATICA BALL quest’estate

Lady Gaga promette comenque ai suoi innumerevoli fan,  ulteriori news in arrivo. Leggiamo cosa ha dichiarato l’artista.

 

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Facebook Comments