Home Musica Miki Porru: fuori il video di “La Controvita”

Miki Porru: fuori il video di “La Controvita”

E' disponibile da oggi 17 settembre il VIDEO che accompagna il brano LA CONTROVITA di Miki Porru, tratto dall’album “HOTEL DISAMORE”

203
0
SHARE
porru
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 2]

E’ disponibile da oggi 17 settembre il VIDEO che accompagna il brano LA CONTROVITA di Miki Porru, tratto dall’album “HOTEL DISAMORE”, un concept album musicale ambientato in un Hotel dove in ogni stanza c’è una canzone e dove le stanze sono nominate in base alla tipologia umana cui vengono riservate (idealisti, sognatori, cinici, mentitori, adulteri, etc.). Il disco è una sorta di Divina Commedia Pop allocata nell’immaginario Albergo il cui Architetto e ideatore è lo stesso Porru.

LA CONTROVITA è il bravo dell’album che rappresenta la stanza dei rimpianti, autobiografia corrosiva che nasce come necessità. Un uomo che ripercorre la propria storia attraverso una città come Bologna, gli anni 80, gli incontri e anche l’eroina.

Un Funk, omaggio musicale e sonoro a Prince.

Tante parole allineante con ingegneria celebrale e istintuale  che fluttuano nelle immagini colorate e nella grafica creata da Salvatore Cafiero.

porru
Copertina dell’album

L’intero album è stato realizzato con una cura maniacale dei dettagli attraverso e grazie alla collaborazione di musicisti come Phil Mer, Andrea Lombardini, Daniel Bestonzo e Alberto Milani, già protagonisti del disco di Red Canzian “Testimone del Tempo”, per il quale Miki aveva firmato sia il brano sanremese dell’ex bassista dei Pooh sia altre due canzoni.

Il percorso all’interno dell’albergo si snoda attraverso generi musicali in amalgama per sonorità (praticamente mai elettroniche) e al contempo differenti fra loro per genere (si va dal teatro canzone di “Prima o poi” al funk princiano di “La controvita”, dalla ballad pop di “Sono Fragile” – che vede il ritorno sulle scene discografiche di Delia Gualtiero – al rock sincopato di “Colpo di mano”, dalla sexy song in 6/8 “L’ultima volta” allo slowblues di “L’anima non esiste”. I testi mirano a offrire un quadro realistico, derisorio e disincantato delle debolezze umane in questo tempo difficile.

Hotel Disamore è stato prodotto dallo stesso Miki Porru, da Red Canzian e da Athos Poma per Buena Suerte Records.

porru

Commento su Faremusic.it