Home Musica I Pink Floyd ristampano su vinile l’album del ’68 “A Saucerful of...

I Pink Floyd ristampano su vinile l’album del ’68 “A Saucerful of Secrets” per il Record Store Day

Per festeggiare il Record Store Day 2019 i Pink Floyd pubblicheranno il loro secondo album "A Saucerful of Secrets" su vinile

297
0
SHARE
pink floyd
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

Per festeggiare il Record Store Day 2019 i Pink Floyd pubblicheranno il loro secondo album A Saucerful of Secrets su vinile, con una nuova rimasterizzazione mono 2019 di James Guthrie, Joel Plante e Bernie Grundman e rimasterizzato dal mix mono originale analogico del 1968.

L’edizione limitata per il Record Store Day uscirà in vinile nero 180 grammi, con una busta interna nera di poliestere e la fedele riproduzione della copertina originale, incluso il logo ‘Columbia’, l’etichetta su cui furono stampati i dischi dei Pink Floyd originariamente nel Regno Unito (via EMI). (Il logo ‘Columbia’ è stato utilizzato su gentile concessione dei proprietari Sony Music Entertainment).

Pubblicato nel giugno 1968 A Saucerful Of Secrets rappresenta un profondo cambiamento nella line-up e nella direzione. Il co-fondatore e originale autore Syd Barrett contribuì con una sola canzone all’album e le sue apparizioni live divennero sempre più irregolari. Talmente irregolari che gli altri membri fondatori Roger Waters, Rick Wright e Nick Mason decisero di ammettere nel gruppo David Gilmour, un amico di Syd, anch’egli di Cambridge. Roger Waters e Richard Wright contribuirono a tre e due canzoni rispettivamente.

L’album riflette questa transizione contenendo un misto di materiale, dalla quasi music hall Corporal Clegg attraverso le melodiche e sognanti See-Saw e Remember A Day di Richard Wright alla title track- un’escursione strumentale di 11 minuti, divisa in quattro parti che guarda sia ai loro attacchi di pazzia UFO, sia alle più lunghe e più simboliche sequenze strumentali che poi diventarono uno dei loro elementi distintivi.

Nonostante la band dovette aspettare 11 anni per una hit nel Regno Unito, l’album rifletté la popolarità dei Pink Floyd che entrarono alla posizione numero 9 nella classifica UK. Prodotto da Norman Smith agli Abbey Road Studios di Londra, contiene canzoni che rimasero nella setlist live della band per molti anni, come Set The Controls For The Heart Of The Sun di Roger Waters e la title track, composta da Roger Waters, Richard Wright, Nick Mason e David Gilmour. Corporal Clegg vede la straordinaria presenza della voce di Nick Mason, che contribuisce anche con la pronuncia di alcune parole in One Of These Days   e due tracce di A Momentary Lapse of Reason.

L’artwork della copertina è il primo progetto in assoluto dei creatori Aubrey Powell e Storm Thorgerson dell’Hipgnosis design team, che poi iniziarono una carriera di immenso successo nelle arti visive, incluse ovviamente molte delle simboliche copertine dei Pink Floyd, tra le quali The Dark Side of the Moon e Wish You Were Here.

A Saucerful of Secrets in Mono segue il successo della pubblicazione dell’album di debutto album The Piper At The Gates of Dawn in Mono nel 2018, e verrà distribuito nei negozi aderenti all’iniziativa Record Store Day il 13 aprile 2019.

pink floyd

Tracklist “A Saucerful of Secrets” – Pink Floyd

Side 1

Let There Be More Light (Roger Waters)
Remember A Day (Richard Wright)
Set The Controls For The Heart Of The Sun (Roger Waters)
Corporal Clegg (Roger Waters)

Side 2

A Saucerful of Secrets (Roger Waters, Richard Wright, Nick Mason, David Gilmour)
See-Saw (Richard Wright)
Jugband Blues (Syd Barrett)

 

Commento su Faremusic.it