22.1 C
Milano
lunedì, Agosto 2, 2021

Ultimi post

È morto il cantante dei Prodigy, Keith Flint – Aveva solo 49 anni

Voto Utenti
[Total: 0 Average: 0]

E’ arrivata la drammatica notizia della morte di Keith Flint, frontman dei Prodigy. Aveva solo 49 anni.

Flint è stato ritrovato morto nella sua casa in Inghilterra. Le circostanze della dipartita, secondo la polizia, non sono ritenute “sospette”, ma altre notizie che arrivano dall’Ighilterra dicono che l’artista si sia suicidato.

Solo due giorni fa il musicista aveva partecipato alla gara podistica Parkrun a Chelmsford, città della contea dell’Essex vicina dove risiedeva.

Keith Flint è stato un personaggio particolare e controverso, nonchè iconico, dei mitici anni’90. Particolari rimangono i suoi capelli a forma di corni mefistofelici. I Prodigy, con il loro particolare sound, il punk elettronico, rimangono i profeti della rivoluzione della musica degli anni ’90, fatta di rave party e di club underground che piano piano è diventato un fenomeno globale.
Personaggi controversi, la band e il loro leader, hanno incarnato l’immagine dell’eccesso, cosa che si evidenzia anche in video come “Smack My Bitch Up”.

I Prodigy avrebbero dovuto partecipare alla prossima edizione del Glastonbury festival, come dichiarato dal promoter della manifestazione.

La redazione tutta di FareMusic fa le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici dell’artista.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Facebook Comments