19.6 C
Milano
sabato, Giugno 6, 2020

Lady Gaga e Ariana Grande insieme nel singolo “Rain on me” – ASCOLTA BRANO

"Rain on me" è il nuovo singolo di Lady Gaga cantato in duetto con Ariana Grande. Il brano è estratto da "Chromatica", nuovo album dell'artista

Ultimi post

MAX PEZZALI E LO STATO SOCIALE presentano la superband DPCM SQUAD

DPCM SQUAD è una superband nata durante la quarantena. Lo Stato Sociale ha composto per Max Pezzali una nuova canzone, "Una canzone come gli 883"

Coronavirus: morto a 34 anni Chris Trousdale, voce della boyband Dream Street

Chris Trousdale, ex voce della boyband Dream Street, è venuto a mancare ad appena 34 anni. A darne l'annuncio è stata la sua manager, Amanda Stephan

EMERGENZA CORONAVIRUS: AL VIA LE DOMANDE PER IL SOSTEGNO DEL MIBACT AGLI AUTORI, AGLI ARTISTI E AI MANDATARI

La SIAE ha avvisato i suoi associati che, a seguito emergenza Coronavirus, si possono scaricare i moduli per richiedere aiuti economici

Kareem Abdul-Jabbar: “Il razzismo in America è come la polvere nell’aria, sembra invisibile, ma ti sta soffocando”

Per la rubrica “Scritto da Voi” abbiamo scelto un articolo, pubblicato sul Los Angeles Times, del campione di basket Kareem Abdul-Jabbar in cui spiega il razzismo in America

Morto a soli 64 anni Mark Hollis, frontman dei Talk Talk

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

E’ appena arrivata la tristissima notizia della morte prematura di Mark Hollis, leader della band inglese dei Talk Talk. Manca ancora la conferma ufficiale, anche se la notizia sta circolando in rete. Ad esempio Tim Pope, un regista dei videoclip della band, è uno dei personaggi che ha twittato la notizia.

Hollis aveva solo 64 anni. Non si hanno ancora notizie sul dove sia morto e soprattutto sul come e sul perchè sia morto.

La generazione dei ragazzi degli anni ’80 non può non ricordare la forza e la grandezza che rappresentarono nella musica i grandi Talk Talk, una band scarna e profonda come il suo leader fondatore, che con il suo synth pop colmò il divario tra il new romantic e il post rock.

hollis

Hollis era una vera anima sensibile. Dopo il successo planetario della sua band cercò una dimensione più intimista e lontana dai clamori. Nel ’98 uscì con il suo unico disco da solista, seguito poi da sporadiche collaborazioni. Dopo questa esperienza discografica l’artista decise ostinatamente e volontariamente di “eclissarsi” e di lui poco si è saputo fino ad oggi.

Rimangono però le bellissime canzoni che ci ha regalato, grandiosi brani quali It’s My LifeeSuch a Shame, veri cult della musica del XXmo secolo

RIP Mark

hollis

Latest Posts

MAX PEZZALI E LO STATO SOCIALE presentano la superband DPCM SQUAD

DPCM SQUAD è una superband nata durante la quarantena. Lo Stato Sociale ha composto per Max Pezzali una nuova canzone, "Una canzone come gli 883"

Coronavirus: morto a 34 anni Chris Trousdale, voce della boyband Dream Street

Chris Trousdale, ex voce della boyband Dream Street, è venuto a mancare ad appena 34 anni. A darne l'annuncio è stata la sua manager, Amanda Stephan

EMERGENZA CORONAVIRUS: AL VIA LE DOMANDE PER IL SOSTEGNO DEL MIBACT AGLI AUTORI, AGLI ARTISTI E AI MANDATARI

La SIAE ha avvisato i suoi associati che, a seguito emergenza Coronavirus, si possono scaricare i moduli per richiedere aiuti economici

Kareem Abdul-Jabbar: “Il razzismo in America è come la polvere nell’aria, sembra invisibile, ma ti sta soffocando”

Per la rubrica “Scritto da Voi” abbiamo scelto un articolo, pubblicato sul Los Angeles Times, del campione di basket Kareem Abdul-Jabbar in cui spiega il razzismo in America

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.