Home Musica The Cranberries, il commiato è con l’album ‘In The End’ anticipato da...

The Cranberries, il commiato è con l’album ‘In The End’ anticipato da ‘All Over Now’

Il 26 aprile esce In The End, ottavo e ultimo album firmato da The Cranberries che intende essere un omaggio a Dolores O'Riordan.

693
0
SHARE
Crediti foto Ufficio Stampa
Voto Autore
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 4.5]

Sono trascorsi trent’anni da quando si chiamavano The Cranberry Saw Us e davano vita a un progetto musicale destinato a segnare la musica europea. Oggi, tre decenni dopo, The Cranberries tornano sulla scena con un album che porta sotto i riflettori l’ultimo atto della band. Non a caso, il disco atteso per il 26 aprile (BMG) si intitola In The End e porta nel suo DNA l’impronta di Dolores O’Riordan, scomparsa a inizio 2018.

A produrre l’ottavo album del gruppo – con undici tracce – è Stephen Street a cui è stato affidato l’onere e l’onore di un commiato che fa ancora una volta risuonare nelle orecchie la voce inconfondibile di Dolores.

Difficile guardare la foto promozionale che ritrae Noel, Mike e Fergal: quella che si fa notare di più è, infatti, l’assenza della cantante. E a far risaltare l’amarezza sono le parole di Noel: “Dolores era così eccitata dalla prospettiva di fare questo disco e di tornare in tour per suonare le canzoni dal vivo“, ha ricordato l’artista.

In The End inizia a prendere forma nel maggio 2017 con la formazione al completo impegnata in tour e proprio durante l’inverno dello stesso anno tutte le canzoni era già state provinate. Che cosa farne, dunque, dopo la tragica scomparsa della O’Riordan? Supportati dalla famiglia di lei, la scelta è presto fatta: pubblicare l’album per onorare l’amica.

Queste le parole di Noel: “Sapevamo che questo doveva essere un grande disco, se non il migliore, uno dei migliori album che potevamo fare. La preoccupazione era di rischiare di distruggere l’eredità della band realizzando un album che non fosse all’altezza degli standard. Una volta passati in rassegna tutti i demo su cui Dolores ed io avevamo lavorato, abbiamo deciso che avevamo un album forte, e sapevamo che il farlo uscire sarebbe stata la cosa giusta e il modo migliore per onorare Dolores.”

E ancora:

Alla fine di ogni giorno, in cui avevamo fatto le nostre parti, c’era un senso di tristezza, perché sapevamo che Dolores non sarebbe stata li a lavorare sulla pista di quel giorno.

Anche Eileen, madre di Dolores, ha voluto esprimersi sul progetto di The Cranberries“Non posso pensare ad un modo più appropriato per commemorare il primo anniversario della sua scomparsa e celebrare la sua vita di quello di annunciare al mondo l’uscita del suo album finale con la band. Era molto entusiasta di questo nuovo album e non vedeva l’ora che uscisse. Non ho dubbi che ora sia felice e che sarebbe lieta dell’annuncio di oggi.”

Il primo assaggio del disco arriva con il singolo All Over Now, in rotazione radiofonica, canzone che raccoglie l’identità della band fondendo pop e rock alternativi. Nell’attesa di ascoltare interamente il progetto, è stata svelata la tracklist, eccola:

  1. All Over Now
  2. Lost
  3. Wake Me When It’s Over
  4. A Place I Know
  5. Catch Me If You Can
  6. Got It
  7. Illusion
  8. Crazy Heart
  9. Summer Song
  10. The Pressure
  11. In The End

Commento su Faremusic.it