Home Musica Presentazione di Sanremo Giovani domani su Rai1 – Nella giuria Fiorella Mannoia

Presentazione di Sanremo Giovani domani su Rai1 – Nella giuria Fiorella Mannoia

C'è stata oggi la conferenza stampa sul talent televisivo di Sanremo Giovani che vedremo a partire da domani sera sulla Rai. Tante le sorprese e novità

842
0
SHARE
sanremo giovani
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 4.5]

C’è stata oggi la conferenza stampa sul talent televisivo di Sanremo Giovani che vedremo a partire da domani sera sulla Rai.

Tante le novità, cominciando dai nomi della giuria guidata da Luca Barbarossa: Fiorella Mannoia, Annalisa, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.

La competizione tra 24 giovani artisti, voluta dal direttore artistico Claudio Baglioni, si svolgerà in due prime serate, in diretta dal Casinò di Sanremo e in onda su Rai1 giovedì 20 e venerdì 21 dicembre, dalla quale usciranno due vincitori che andranno direttamente in gara tra i BIG al prossimo Festival di Sanremo (leggi nostro articolo precedente).

Ospiti delle due serate Rocco Papaleo, Marco Giallini ed Edoardo Leo.

Condurranno le serate Pippo Baudo e Fabio Rovazzi,presenti alla conferenza stampa:

Quando faccio una battuta nei tuoi confronti – ha detto Baudo a Rovazzi in Conferenza – non è irriverenza, ma stima. Ti prendo in giro perché ti voglio bene e mi sei simpatico, una forza importante del nuovo che avanza”.

Poi Pippo ha continuato dicendo

Con Fabio, fisicamente non siamo un numero, ma l’articolo ‘il’. Comunque funzioniamo lo stesso e la differenza altimetrica è anche comica e divertente“.

Secondo Baudo “oggi è più difficile affermarsi. Una volta i giovani venivano soltanto qui a Sanremo. Ora con tutti questi talent, troppi, questi ragazzi dimostrano grande coraggio perché si mettono sempre in gioco. Sono fortunato perché attraverso Sanremo ho scoperto nomi come Carmen Consoli, Andrea Bocelli, Gerardina Trovato e tanti altri […] Purtroppo, la vita degli artisti oggi è fatta di ripetuti tentativi. Una volta per portare i giovani a Sanremo andavamo a pescare i personaggi nuovi nelle periferie italiane. C’erano cantanti che venivano nel mio ufficio con prodotti già finiti e io li aggiustavo un po’, magari aggiungendo qualche ritornello […] Il mondo è cambiato e con migliaia di televisioni in tutta Italia, è difficile trovare nuovi talenti”.

sanremo giovani

Alla conferenza sono intervenuti anche i dirigenti Rai

Claudio Fasulo, vice direttore di Rai1 e la neo direttrice di Rai1, Teresa De Santis (in collegamento da Roma)

Claudio Fasulo ha dichiarato:

La giuria televisiva di Sanremo Giovani non sarà solo elemento di spettacolo, ma anche parte fondamentale del voto. Sarà guidata da Luca Barbarossa, avremo Annalisa, grande protagonista di Sanremo; Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu e un personaggio che il mondo della musica sta inseguendo da tempo, in questo ruolo così speciale:Fiorella Mannoia.È il caso di dire wow, visto che ha accettato l’invito del nostro direttore artistico“.

Teresa De Santis ha invece detto:

…Pippo Baudo che è parte della storia della Rai e parte importantissima nella storia di Sanremo. Ne hai condotti tanti e hai inventato tu il Dopofestival. Il prossimo anno festeggeremo con grande gioia e onore i tuoi sessant’anni di carriera […] Il Festival di Sanremo  è un asset fondamentale per Rai1 e la Rai“.

sanremo giovani

Non potevano mancare alla Conferenza Stampa le parole del Direttore Artistico del Festiva, Claudio Baglioni, che ha voluto mandare un messaggio ai ragazzi partecipanti al concorso:

Il festival di Sanremo è il Colosseo della musica, ma non solo nel senso dell’arena degli spettacoli e delle sfide. Non c’è manifestazione più conosciuta e seguita in Italia. E lo stesso vale in tante altre parti del mondo dove vanta una fama che lo fa essere uno degli eventi e dei nomi davvero internazionali del nostro Paese […] Quasi 50 anni fa, all’inizio della mia carriera mi trovai a fare un giro di concerti in Polonia e Cecoslovacchia. Suonavo e cantavo con cinque musicisti miei coetanei. Qui, a parte amici e parenti, non ci conosceva nessuno. Là ottenemmo un grande successo. Ci chiamavano i Sanremo Six. I Sei di Sanremo. E sei saranno i partecipanti a Sanremo Giovani Mondo. Un tour in sette capitali dei cinque continenti. Dall’estero partì la mia avventura. Fate buon viaggio, ragazzi. Che la musica sia con voi“.

Tour mondiale per Sanremo Giovani

La seconda parte del messaggio di Baglioni (vedi sopra) era riferito al fatto che 6 dei ragazzi in gara, i primi tre di ogni serata, andranno in un tour mondiale che toccherà Tunisi, Tokyo, Sydney, Buenos Aires, Toronto, Barcellona e Bruxelles. Le location saranno gli istituti di cultura e nelle rappresentanze diplomatiche italiane.

sanremo giovani

Cosa Succederà nelle due serate del talent televisivo

Ogni sera gareggeranno 12 Giovani. Uno a sera vince e passa ai Big, che si esibiranno a febbraio sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo.

Durante le due serate verranno inoltre svelati i nomi dei Big di #Sanremo2019

Ad ogni serata verrà assegnato il Premio della critica a un Giovane concorrente.

I 22 Giovani che non riusciranno ad andare a Sanremo saranno comunque presenti alla serata finale del 9 febbraio sul palco dell’Ariston insieme a Claudio Baglioni.

Giuria di Sanremo Giovani

I brani in gara a Sanremo Giovani verranno votate dalla Commissione Musicale capitanata da Claudio Baglioni (il cui voto peserà per il 40%), dalla Giuria Televisiva presieduta da Luca Barbarossa (il cui voto peserà per il 30%), e dal pubblico con il televoto (il cui voto peserà per il 30%).

 

Elenco dei giovani artisti che si esibiranno

Giovedì 20 Dicembre

Federica Abbate
Andrea Biagioni
Diego Conti 
Deschema
Einar
Fedrix&Flaw
Fosco17
Marte Marasco
Giulia Mutti
Ros
Symo
Wepro

Venerdì  21 Dicembre

Federico Angelucci
Cannella
Cordio
La Rua
La Zero
Le Ore
Mahmood
Mescalina
Francesca Miola
Nyvinne
Saita
Sisma

 

Commento su Faremusic.it