15.9 C
Milano
lunedì, Giugno 1, 2020

Concerti e Tour annullati e rinviati: Ferro, Vasco, Cremonini, Baglioni e tanti altri, si fermano

Da Tiziano Ferro a Vasco Rossi, da Ligabue a Cesare Cremonini, da Zucchero a Degregori i concerti del 2020 annullati e rinviati al 2021

Ultimi post

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

I lavoratori dello spettacolo scendono in piazza in 13 città

I lavoratori dello spettacolo e della cultura, riuniti in un Coordinamento nazionale di realtà, oggi sono scesi in piazza in 13 città italiane

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

Vecchioni: «Nessuna città, nessuna regione italiana può vivere, se muore Milano»

Vecchioni ha ragione, quando parla della “sua” Milano: «Nessun paese, nessuna città, nessuna regione italiana può vivere, se muore Milano»

Cesare Cremonini torna in autunno nei palazzetti di tutta Italia – Tutte le date

Voto Utenti
[Total: 3 Average: 4.7]

Dopo il successo dei quattro concerti negli stadi di Lignano (stadio Teghìl), Milano (San Siro), Roma (Olimpico) e Bologna (Dall’Ara) che ha segnato una svolta fondamentale nella carriera di Cesare, autore influente di un repertorio che è patrimonio collettivo della musica pop italiana, il “Cremonini Stadi 2018” torna in scena da ottobre a dicembre in sedici date nei palasport di tutta Italia.

Uno spettacolo “internazionale” quello che ha incantato il pubblico degli stadi a giugno: un palco di oltre sessanta metri e tre passerelle, più di venti scenografie diverse che si sono alternate in un percorso ispirato, artistico e unico, grazie a cinque giganteschi schermi – led tridimensionali capaci di esaltare lo straordinario carisma di Cesare sul palco. Un concerto che ha radunato oltre 150 mila persone in quattro date e che per la tranche invernale sarà arricchito ulteriormente dall’ingresso in scaletta di nuove canzoni tratte sia dal repertorio che dall’ultimo album “Possibili Scenari”. Cesare inoltre regalerà un nuovo momento piano e voce per rendere unica la sua performance nei concerti dei palasport.

Il tour indoor partirà il 4 novembre dal Palabam di Mantova e proseguirà poi per Torino, Milano, Conegliano, Padova, Firenze e molte altre città fino al 12 dicembre con la chiusura della doppia data al Palalottomatica di Roma.

Il “miracolo pop” di Cremonini continua la settimana prossima con “Cesare Cremonini – Una notte a San Siro“, lo speciale del concerto del 20 giugno allo Stadio San Siro di Milano in onda martedì 17 luglio, in prima serata su Rai2 e Radio2: 55 mila persone per due ore e venti di musica in cui Cremonini, musicista, autore, show-man, ha incantato il pubblico del Meazza in uno stadio tutto esaurito.

Un appuntamento speciale che Rai2 proporrà in prima serata e che verrà diffusa in simulcast su Rai Radio2 : dalle canzoni storiche di Cesare fino al lavoro maturo e visionario dell’ultimo disco “Possibili Scenari“, una documentazione unica della sua “prima notte a SAN SIRO” curata da chi ne è stato l’ideatore e l’attore protagonista: Cesare Cremonini.

Da martedì 17, ore 10, biglietti disponibili per utenti #mylivenation
Dalle 11 di mercoledì 18 luglio su tutti i punti vendita autorizzati.

cesare cremonini

Di seguito le date del Tour nei palazzetti di Cesare Cremonini:

4 novembre Mantova (Palabam)
6 novembre Torino (Pala Alpitour)
9 – 10 novembre Milano (Mediolanum Forum)
13 novembre Conegliano (Tv) (Zoppas Arena)
14 novembre Padova (Kione Arena)
16 novembre Firenze (Mandela Forum)
20 novembre Rimini (RDS Stadium)
23 novembre Ancona (Palaprometeo Estra)
27 – 28 novembre Bologna (Unipol Arena)
1 dicembre Bari (Palaflorio)
5 dicembre Eboli (Palasele)
8 dicembre Acireale (Pal’Art Hotel)
11 – 12 dicembre Roma (Palalottomatica)

Latest Posts

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

I lavoratori dello spettacolo scendono in piazza in 13 città

I lavoratori dello spettacolo e della cultura, riuniti in un Coordinamento nazionale di realtà, oggi sono scesi in piazza in 13 città italiane

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

Vecchioni: «Nessuna città, nessuna regione italiana può vivere, se muore Milano»

Vecchioni ha ragione, quando parla della “sua” Milano: «Nessun paese, nessuna città, nessuna regione italiana può vivere, se muore Milano»

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.