Home News Flash Tiziano Ferro vince l’Italian Execellence Award 2018 – Il premio verrà consegnato...

Tiziano Ferro vince l’Italian Execellence Award 2018 – Il premio verrà consegnato a Los Angeles

Tiziano Ferro il 25 febbraio sarà premiato a Hollywood con L’ITALIAN EXCELLENCE AWARD. La premiazione avverrà durante la 13ma edizione del Los Angeles Italia Film Fashion and Art Fest.

419
0
SHARE
Tiziano Ferro
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

Importante riconoscimento per Tiziano Ferro che il 25 febbraio sarà premiato a Hollywood con L’ITALIAN EXCELLENCE AWARD.

La premiazione avverrà durante la 13ma edizione del Los Angeles Italia Film Fashion and Art Fest (25 febbraio-3 marzo) manifestazione che promuove il cinema italiano nella settimana che precede gli Oscar.

L’ITALIAN EXCELLENCE AWARD ha scelto di premiare Tiziano Ferro in quanto “musicista straordinario con una dimensione realmente internazionale, in una città che lo ispira artisticamente“, come ha dichiarato Tony Renis, Presidente onorario del Festival.

Quest’anno, l’artista si dedicherà alla scrittura del suo nuovo attesissimo album, previsto nel 2019. Non parteciperà a nessun concerto o evento live.

SHARE
Previous articleLa politica d’oggi non merita una canzone
Next articleMara Maionchi e la nuova avventura con Sanremo Young – INTERVISTA
Mariafrancesca Mary Troisi
Da sempre appassionata alla letteratura italiana, ho iniziato a scrivere da ragazzina. Passione, insieme a quella per la musica, ereditata da mio padre, scomparso quando ero ancora piccola. In breve tempo la penna e il foglio (o lo schermo di un pc) sono diventati il “mio amico fedele”, capace di comprendere perfettamente ogni mio stato d’animo. Dall’età di 6 anni, per circa 8 anni, ho preso lezioni di pianoforte classico, e per due anni consecutivi, ho fatto parte di un coro, partecipando a svariati concorsi, portando il folclore della mia terra (la Campania) in giro per l’Italia. Esperienza, insieme a quella del pianoforte, volutamente accantonata, ma non conclusa, perché il “mondo della musica” ha continuato ad affascinarmi, anche se in altre “vesti”. Ho iniziato, infatti, a scrivere testi di canzoni, sviscerandomi e “confidandomi” in ogni mio testo, scoprendo così, lati di me, sconosciuti anche a me stessa. Per circa un anno ho collaborato con una rivista, scrivendo racconti. Ho partecipato a diversi concorsi di poesia; le poesie sono sempre state scelte per la pubblicazione. Ho avuto il piacere e onore di essere inserita lo scorso anno nell’Enciclopedia dei Poeti Contemporanei, intitolata a Mario Luzi, patrocinata dal Senato della Repubblica, con 3 poesie. Dall’inizio dell’anno ho una sorta di blog su fb, una pagina sui cui appunto considerazioni, riflessioni, e su cui pubblico periodicamente racconti e poesie. Ho provato di recente anche l’esperienza della radio, facendo uno stage /laboratorio full immersion, con alcuni degli speaker più “quotati” attualmente. Esperienza, quella della radio, che riprenderò a breve, senza abbandonare quello che è il mio sogno più grande, ossia continuare a scrivere. Perché paradossalmente sono i sogni l’unica certezza che abbiamo.

Commento su Faremusic.it