Home Rubriche Rubrica Televisione Drusilla Foer, la “non fashion icon”, da Strafactor a Sanremo… forse

Drusilla Foer, la “non fashion icon”, da Strafactor a Sanremo… forse

Drusilla Foer è un personaggio nato dal genio di Gianluca Gori, attore di teatro. Quest'anno Drusilla è stato il personaggio assoluto di Strafactor, e il suo desiderio, ora, sarebbe quello di diventare la prossima valletta del nuovo Sanremo

449
0
SHARE
Drusilla Foer

Cercare di capire chi sia realmente Drusilla Foer è un’ardua impresa, è un po’ come cercare di rimettere il dentifricio dentro al tubetto. Personaggio che sembra uscito da un cartone animato per alcuni versi, o da un romanzo di Dostoevskij per altri, sta di fatto che l’interpretazione presentata del personaggio da Gianluca Gori è davvero straripante e strepitosa.

Donna dall’intelligenza sopraffina e dal grande humor, dall’età indefinita (più di 40 ma meno di 70) la Foer si è distinta, senza dubbio, come protagonista assoluta di quest’edizione di Strafactor appena conclusasi, sostituendo degnamente Mara Maionchi che l’anno scorso la fece da padrona.

Elio e Jake la Furia, gli altri co-conduttori della competizione un po’ bohémien del dopo X Factor, rispetto a Drusilla niente hanno potuto se non assistere all’ascesa di questa non fashion icon (per suo volere).

Nata dal genio di Gianluca Gori, attore di teatro molto preparato, Drusilla Foer esordisce artisticamente nel 2011 con un video su YouTube grazie al quale viene notata e chiamata da Serena Dandini a fare da opinionista nel suo programma tv The show must go off, in onda su La7.

Drusilla Foer

Dalla tv al cinema il passo sembra breve; infatti viene chiamata da Ferzan Ozpetek per un doppio ruolo nel film Magnifica Presenza, pellicola del 2012.

La nostra Drusilla, quindi, è tutto e di più che un semplice “personaggio”… è attrice, ballerina, cantante, showgirl… insomma ogni arte sembra la sua, e nei teatri la si può ammirare in tutta la sua eleganza anzi… Eleganzissima, come suggerisce il titolo del suo spettacolo teatrale.

Drusilla Foer

Un fiume in piena, questo nuovo personaggio tele-mediatico, la cui chioma bianca non mancherà di farsi rivedere in qualche altro programma tv dal grande richiamo di pubblico.

In una sua intervista, infatti, trapela una sua candidatura come valletta a Sanremo… e chissà che questo suo desiderio non si possa esaudire al più presto. Di sicuro renderebbe la lunga, e per questo a tratti noiosa, kermesse musicale molto più interessante e divertente con le sue “perle si saggezza” e aneddoti sul suo misterioso vissuto.

Chi invece non volesse perdere la performance teatrale del bravissimo Gianluca nelle vesti della sua alter-ego, può visitare il sito ufficiale della Sig.ra Foer per sapere in quali città farà tappa il suo spettacolo.

Commento su Faremusic.it