22.9 C
Milano
giovedì, Aprile 9, 2020

Coronavirus: la Rai con la “Musica che unisce” per aiutare la Protezione Civile

In questo momento difficile per l'Italia a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus, la Rai organizza un evento con il meglio della musica, e non...

Ultimi post

Disinteresse Generale, esordio di una band in quarantena, dalle registrazioni home-made ad una importante collaborazione internazionale

Disinteresse Generale è un trio strumentale nato ai tempi del Coronavirus composto da studenti dei Conservatori di Cuneo e Genova, che hanno iniziato a comporre...

NINA SIMONE: “Fodder On My Wings” torna su etichetta Verve

FODDER ON MY WINGS, FONDAMENTALE ALUM DELL’ULTIMO PERIODO DI NINA SIMONE, RIVEDE LA LUCE SU ETICHETTA VERVE:  PER LA PRIMA VOLTA, SU TUTTE LE...

Coca Cola e Cremonini insieme per Croce Rossa Italiana: una donazione e una campagna di crowdfunding #ungiornomigliore

Per dare un contributo concreto alla lotta all’epidemia di COVID-19 in Italia, dopo una donazione di 1,3 milioni di euro, parte la seconda fase a...

KATY PERRY ESCE CON “NEVER WORN WHITE” – VIDEO

"Never Worn White", il nuovo singolo di Katy Perry.  La ballata è stata scritta da Katy con Johan Carlsson, John Ryan, Jacob Kasher Hindlin...

Paola Turci inizia il “Secondo Cuore Tour” da Crema – RECENSIONE

Voto Autore
di Marco Fioravanti

Paola Turci sta vivendo una seconda giovinezza ed è al massimo del suo splendore!

Lunedì 13 novembre ha inaugurato la sua tournée teatrale a Crema, al Teatro San Domenico, tempio ormai dichiarato delle date-zero dei più bei nomi del panorama musicale italiano. Il Secondo Cuore Tour, organizzato da F&P group, è partito nella maniera migliore. Il teatro era tutto esaurito da giorni ed il pubblico ha accolto con calore ed entusiasmo la performance della brava Paola.

E’ stata pubblicata da pochi giorni la riedizione del disco uscito dopo il Festival di Sanremo, “Il secondo cuore”, con l’aggiunti di tre brani inediti, “Offline”, “Eclissi” e “Al Posto Giusto” (di cui abbiamo parlato in un precedente articolo).

Proprio “Offline” è stato il brano con cui è iniziato e finito il concerto, in due vesti completamente diverse, più rock all’inizio e più acustica per la chiusura, due versioni che rappresenta al meglio le due anime della Turci, quella più pop e rock, dove Paola si scatena come una vera rocker d’annata, e quella più intimista, dove le parole delle canzoni sembrano scaturire direttamente dal suo cuore.

ph. Simone Valvassori

La serata si snoda tra brani nuovi e vecchi e con il passare dei minuti la tensione che all’inizio lega la cantautrice romana, lentamente si stempera ed offre la giusta dimensione al talento della Turci. Lei stessa si confessa dicendo che “di solito parlo di più nei live ma sto vivendo con voi la serata per capire se sta funzionando”. In fin dei conti le date-zero servono anche a questo, a rodare al meglio uno spettacolo al debutto. Molte canzoni hanno un arrangiamento diverso dall’originale; ad alcune la nuova veste da un valore aggiunto, come “Bambini” o “Stato di calma apparente”, altre funzionano un po’ meno, come “Volo così”.

Ben ventisei sono le canzoni che Paola canta e suona durante la data cremasca. Tra le tante, un bellissimo brano in romano “Ma dimme te”, scritto dalla Turci stessa, compreso nel suo ultimo disco, dove Paola si sfoga, regalandoci un’altra sfaccettatura del suo carattere.

Addirittura due volte viene chiamata sul palco a fine concerto; alla prima uscita c’è posto per “Sai che è un attimo” e per i due brani che a Sanremo 2017 l’hanno vista perfettamente protagonista, e cioè la sua versione di “Un’emozione da poco” di Anna Oxa e la grintosa “Fatti bella per te”, che già dalle prima note vede il teatro esplodere. Nel secondo bis presenta “Ti amerò lo stesso”, completamente a cappella, la famosa “Hallelujah” di Leonard Cohen, che cantò anche in Amiche in Arena con Elisa e la versione unplugged di “Offline”.

ph. Simone Valvassori

Il debutto di Paola Turci è avvenuto ben trentuno anni fa, al Sanremo del 1986. Proprio dal Festival arrivano molti dei suo brani, da “Bambini” fino al  grande trionfo di quest’anno “Fatti bella per me”, un rilancio inaspettato ma assolutamente giusto, per una brava artista come Paola, forse mai premiata abbastanza per il valore che ha.

Le prossime date del Secondo Cuore tour saranno il 15 novembre da Torino (Teatro Colosseo), il 17 a Marghera (Nave de vero), 19 a Bologna (Teatro Il Celebrazioni), 21 a Cosenza (Teatro Rendano), 23 a Catania (Teatro Metropolitan), 24 a Palermo (Teatro Golden), 27 a Roma (Auditorium Parco della Musica), 28 a Milano (Teatro degli Arcimboldi), 30 a Biella (Teatro Odeon), 4 dicembre a Napoli (Teatro Augusteo), 5 dicembre a Firenze (Teatro Puccini), 11 dicembre a Rimini (Teatro Novelli), 13 dicembre a Lecce (Teatro Politeama Greco), 14 dicembre a Taranto (Teatro Orfeo) e il 15 dicembre a Cerignola (Teatro Mercadante).

Scaletta della serata:

Latest Posts

Disinteresse Generale, esordio di una band in quarantena, dalle registrazioni home-made ad una importante collaborazione internazionale

Disinteresse Generale è un trio strumentale nato ai tempi del Coronavirus composto da studenti dei Conservatori di Cuneo e Genova, che hanno iniziato a comporre...

NINA SIMONE: “Fodder On My Wings” torna su etichetta Verve

FODDER ON MY WINGS, FONDAMENTALE ALUM DELL’ULTIMO PERIODO DI NINA SIMONE, RIVEDE LA LUCE SU ETICHETTA VERVE:  PER LA PRIMA VOLTA, SU TUTTE LE...

Coca Cola e Cremonini insieme per Croce Rossa Italiana: una donazione e una campagna di crowdfunding #ungiornomigliore

Per dare un contributo concreto alla lotta all’epidemia di COVID-19 in Italia, dopo una donazione di 1,3 milioni di euro, parte la seconda fase a...

KATY PERRY ESCE CON “NEVER WORN WHITE” – VIDEO

"Never Worn White", il nuovo singolo di Katy Perry.  La ballata è stata scritta da Katy con Johan Carlsson, John Ryan, Jacob Kasher Hindlin...

I piu' letti

Analisi del testo “Fin che la barca va”

di Alberto Salerno So che a molti sembrerà strano che io abbia deciso di affrontare l’analisi di questo grande successo di Orietta Berti, scritto da...

LA CANZONE PROFETICA DI GIORGIO GABER: “DESTRA-SINISTRA”

di Roberto Manfredi  C’è una sola canzone che potrebbe sostituire l’inno di Mameli, è Destra-Sinistra di Giorgio Gaber. Non è solo una canzone apparente satirica,...

Viaggio nelle canzoni: Vattene amore

di Alberto Salerno Sono affezionatissimo a questa canzone, un vero emblema che rappresenta, insieme a poche altre, il Festival di Sanremo. Minghi e Panella ne...

Viaggio nelle canzoni: “Il più grande spettacolo dopo il big bang” di Jovanotti

di Alberto Salerno Jovanotti e "Il più grande spettacolo dopo il big bang" - Fonte Testo Wikipedia: Il brano è caratterizzato da un sound rock,  che il...

La lunga storia della proprietà dell’Edizioni delle canzoni dei Beatles dal 1963 fino ai giorni nostri

di Claudio Ramponi Per comprendere meglio l'intera vicenda bisogna fare un salto nel passato e conoscere di un personaggio chiave: Dick James. Nato a Londra nel 1920,...

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.