Home Musica Max Pezzali con Nile Rodgers e Saturnino dimostra quali sono “Le...

Max Pezzali con Nile Rodgers e Saturnino dimostra quali sono “Le Canzoni alla Radio”

Max Pezzali esce con un nuovo singolo, "Le Canzoni della Radio", brano che vede la collaborazione di due grandi musicisti, Nile Rodgers e Saturnino.

1190
0
SHARE
max pezzali
Crediti del FotoMontaggio Immagini: ©FareMusic - FMD Copyright
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 3.5]

di Franca Dini e Mela Giannini

Max Pezzali torna sulle scene con un nuovo singolo con un titolo che è tutto un programma “Le Canzoni alla Radio” (per la WarnerMusic Italia) , preceduto e annunciato con un post sulla sua bacheca di facebook:

La realizzazione della copertina comincia da qui – ha scritto Pezzali – sarà pronta il 2 giugno, il giorno della pubblicazione del nuovo singolo con un ‘featuring’ internazionale“.

max pezzali

Il post ha scatenato i suoi fans che si sono chiesti fino all’ultimo chi potesse essere il cantante internazionale… e alla fine si è fatto largo niente di meno che il nome del grande Nile Rodgers. Chi è costui? Una LEGGENDA, come racconta lui stesso in questo video:

I fan del cantante di Pavia avevano capito da qualche settimana che Max stava lavorando a qualcosa di nuovo e di incredibile e la conferma è avvenuta grazie a un video, dove Saturnino, uno dei più bravi bassisti in Italia, musicista che collabora con Jovanotti, ha inciso la linea di basso del brano.

Franca Dini

Recensione:

Ebbene, la canzone che parla de “Le Canzoni alle Radio” (prodotta dallo stesso Pezzali con la collaborazione del bravo Davide Ferrario) è l’unique essence di quello che dovrebbe passare per le radio, musica pop fresca, professionale, “suonata”, scritta come si deve, arrangiata con tutti i crismi… insomma buona e giovane musica che per paradosso viene proposta da gente che giovane non lo è certamente, o per lo meno non è un adolescente che con gli home studio, con tanta improvvisazione e con talento da belloccio di turno, bazzica attualmente tra le frequenze delle nostre radio.

Fa specie che sia proprio chi negli anni ’90 aveva esordito dettando nuove regole per la pop music italiana, oggi, a distanza di più di 25 anni, salga in cattedra e con il “vecchio” dimostra come si può essere incredibilmente attuali, nuovi… e lo dimostra il testo, la metrica della canzone, i riff della leggendaria chitarra di Nile Rodgers e il giro di basso dell’irresistibile Saturnino.
Ecco, cari ragazzi, cari giovincelli, ascoltate, prendete nota e imparate…

Mela Giannini

Commento su Faremusic.it