Home Musica Album del 2017: Tutto quello che ascolteremo quest’anno

Album del 2017: Tutto quello che ascolteremo quest’anno

922
0
SHARE
Album
Voto Autore

Di Irene Imbesi

Album incredibili e tanto attesi si apprestano ad uscire nel 2017.

Siamo entrati nel nuovo anno, ma se facciamo un passo indietro, e ci voltiamo, vediamo quanto il 2016 sia stato l’annus horribilis, che ci ha privato di grandi musicisti e cantanti del panorama internazionale, tra cui David Bowie, poco dopo la pubblicazione dell’album Blackstar, Maurice White, fondatore degli Earth, Wind & Fire, Keith Emerson e Greg Lake fondatori degli Emerson Lake & Palmer, Prince, Leonard Cohen, George Michael… solo per citarne alcuni, purtroppo.

Ora, però, basta fare i nostalgici. E’ giunto il momento di guardare avanti e sembra proprio, discograficamente parlando, che questo 2017 sarà ricco di nuovi album, alcuni già pubblicati al momento dell’uscita di questo articolo, alcuni annunciati e altri in fase di definizione.

Marilyn Manson – Say10 (14 febbraio)
Il cantante, ha annunciato durante la serata di premiazione degli Alternative Press Music Awards che il suo nuovo album “Say10” sarà pubblicato il giorno di San Valentino.

Ed Sheeran – “÷(3 marzo)
Il nuovo album di Ed Sheeran: “÷ (divide)”, che verrà pubblicato il 3 marzo, è già stato anticipato dai due singoli Shape of you e Castles on the hill che, appena usciti, hanno subito conquistato le prime posizioni dei brani più ascoltati su Spotify. Il cantante ha anche diffuso attraverso un post su Instagram la tracklist ufficiale che prevede 12 inediti, 16 nella deluxe edition.


Nelly Furtado – The Ride
(31 marzo)
Dopo quattro anni dall’ultimo disco Nelly Furtado pubblicherà il sesto album della sua carriera, The Ride, composto da dodici tracce che arriverà a fine marzo.

Deep Purple – inFinite (7 aprile)
I Deep Purple hanno annunciato tramite la loro pagina facebook la pubblicazione, il 7 aprile, di Infinite, il nuovo album di inediti.
Già rilasciato il singolo Time For Bedlam.

Depeche Mode – Spirit (aprile)
Intrepitante attesa per Spirit, il nuovo album dei Depeche Mode, prodotto da James Ford, già produttore degli Arctic Monkeys e degli Last Shadow Puppets che uscirà ad aprile e sarà accompagnato da un tour che toccherà tre città italiane a fine giugno: il 25 all’Olimpico di Roma, il giorno successivo a allo stadio San Siro di Milano e il 29 allo stadio Dall’Ara di Bologna.

Kelly Clarkson (titolo e data da definire)
Kelly Clarkson ha annunciato l’uscita del nuovo singolo che anticiperà l’album ad aprile, mentre la pubblicazione del disco è prevista per il mese di giugno. La cantante ha annunciato di aver lasciato la sua casa discografica, dopo 14 anni, la RCA, firmando un accordo con l’etichetta Atlantic. Anche il sound sarà diverso “pop urbano soulful” e non il “pop rock” familiare ai suoi fan.

Arcade Fire (titolo e data da definire)
La band culto canadese che ha segnato gli anni 2000 si sta preparando per rilasciare il nuovo album. Will Butler, rispondendo alle domande di un utente su Reddit, ha scritto che il seguito di Reflektor potrebbe uscire nella primavera del 2017.
Intanto sono usciti con il brano “I Give You Power”. Prossimamente verrà pubblicato in dvd The Reflektor Tapes, il documentario sul lavoro della band sul loro ultimo disco. Inoltre a fine maggio il gruppo sarà a Barcellona per per esibirsi al Primavera Sound 2017.


Gorillaz
(titolo e data da definire)
Manca davvero poco all’uscita del nuovo album della band britannica. Negli ultimi giorni, infatti, la band di Damon Albarn è tornata molto attiva sui social lanciando diversi indizi che farebbero pensare a collaborazioni importanti, come quella con Snoop Dog, Massive Attack e De La Soul.

Drake – More Life (data da definire)
More life è il nuovo lavoro del rapper canadese Drake, non è propriamente un album, ma una “playlist” come definisce il cantante stesso: “Voglio fare una playlist. Voglio darvi una raccolta di canzoni che diventino la colonna sonora della vostra vita, così nasce More Life”. Non si conosce ancora la data di uscita, ma solo la copertina.

U2 – Songs of Experience (data da definire)
Come annunciato dalla band, anche se la data di rilascio non è ancora definita, gli U2 torneranno con l’album Songs of Experience che uscirà sicuramente nel 2017. Il bassista della band ha recentemente dichiarato che, nel prossimo Tour che celebrerà i 30 anni dell’album The Joshua Tree, verranno suonate alcune nuove canzoni del Songs of Experience.


Katy Perry
(titolo e data da definire)
A tre anni dal successo di Prism e del tour mondiale che ha accompagnato la release del disco, la cantante è pronta a tornare con un nuovo progetto discografico. E’ certo che l’album vedrà la luce nel 2017 come confermato da un tweet della cantante stessa.

Mary J. Blige – Strength of a Woman (data da definire)
Il 7 ottobre 2016 la cantautrice americana Mary J. Blige ha rilasciato il nuovo singolo Thick Of It, brano che sarà incluso nel nuovo album che dovrebbe intitolarsi Strength of a Woman.

Blondie (titolo e data da definire)
Dubbi su un nuovo disco dei Blondie, che sembrano in procinto di tornare sulla scena con collaborazioni di un certo rilievo che vedono i nomi di Sia, Jonny Marr e Charli XCX.

Lorde (titolo e data da definire)
Tre anni dopo aver debuttato con Pure Heroine, Lorde ha annunciato di aver finito la scrittura del suo secondo album in un post su Instagram. La cantante ha rivelato che il nuovo progetto racconta “del periodo dopo la fine dell’adolescenza” e che al suo fianco c’è sempre il produttore del precedente album, Joel Little.  Ci si aspetta un seguito degno del suo brillante esordio.

Kanye West – Turbo Grafx 16 (data da definire)
Incerta la data di uscita del seguito di The Life of Pablo che sarà intitolato Turbo Grafx 16. ma la tracklist è già stata rivelata.

Tanti altri gli artisti attesi per questo 2017: molti rumors includono un possibile nuovo album per Paul McCartney, Justin Timberlake, Bruce Springsteen, Maroon 5, Sean Paul, John Mayer, the Prodigy, Erykah Badu, Christina Aguilera , Sia, Thirty Seconds to Mars, e One Direction.

Non ci resta che aspettare i prossimi mesi, si prospetta un 2017 ricco di nuovi album da ascoltare.

Commento su Faremusic.it