18.2 C
Milano
sabato, Aprile 4, 2020

Eurovision Song Contest 2020 ANNULLATO

E da giorni che girava la notizia dell'annullamento dell’Eurovision Song Contest 2020 e ora si è arrivati a questa decisione. A causa dell’emergenza sanitaria per...

Ultimi post

Turchia: morta l’attivista e cantante Helin Boker dopo 228 giorni di sciopero della fame

Si è conclusa così la battaglia di Helin Boker cantante dei Grup Yorum, band simbolo della sinistra turca fin dagli anni Ottanta, che dopo...

MEI e OA Plus riuniscono “L’Italia in una stanza”. Da Jamiroquai e Nek, tutti gli ospiti dello show

Da sabato 4 aprile fino a domenica 5 aprile andrà in onda in diretta streaming, dalle 8 alle 20, sui siti e sulle pagine...

Finale di Amici 19 ai tempi del Coronavirus: Il nulla assoluto!

Con tutto il rispetto per i concorrenti, per i ragazzi, per chi lavora nel programma, per le manovalanze, per la gente che ha profuso...

È morto Bill Withers. Era sua la bellissima canzone “Ain’t No Sunshine”

È morto un maestro, una leggenda, un mito, Bill Withers. A darne notizia è stata la famiglia con un comunicato ufficiale: "Siamo distrutti dalla perdita del...

Oggi moriva un genio, Jimi Hendrix

Voto Autore

Di Stefano De Maco

Dicono esista una sorta di aura maledetta, una specie di occulto club dei 27, in cui pochi Artisti sono entrati per averci lasciato allo scoccare della stessa età. Jimi Hendrix, di cui oggi ricorre l’anniversario della sua morte, avvenuta appunto all’età di 27 anni, fu tra i primi ad inaugurare questo club, il 18 settembre del 1970.

Sembrano tempi pleistocenici, visto il ritmo delle evoluzioni musicali. Eppure in una scala cronologica più ampia sono un soffio. I Beatles chiudono con “Let it be” la loro collaborazione, si chiude un epoca, ma il Big Bang della rivoluzione musicale è appena cominciato.

Jimi veniva da Seattle, città con meno glamour e  appeal rispetto alle icone tipo New York, Memphis o Chicago. La stessa Seattle in cui, 20 anni dopo, Kurt Cobain interruppe tragicamente il viaggio dei suoi arrabbiati Nirvana, entrando anche lui nel famigerato Club.

Experience-Hendrix-Legacy-630x420
Musicalmente cresciuto tra gig e session, lungo il Chitlin’ Circuit, una fitta rete di locali in cui giovani artisti afro-americani, di diverse discipline, si esibivano dando spazio alla propria espressività, Jimi macina miglia e note, lavora anche come sideman per Artisti di fama come gli Isley Brother, Sam Cooke, Solomon Burke.

Talento indiscusso della chitarra elettrica ancora oggi è considerato il chitarrista più grande di tutti i tempi, secondo il magazine Rolling Stone. Quanto sia utile una classifica, non saprei. Resta il fatto che il segno che ha lasciato nella cultura e nella Musica va ben oltre il fattore iconico della Stratocaster in fiamme nel leggendario concerto di Woodstock sul finale dell’inno americano.

Jimi-hendrix-set-guitar-on-fire-hd-wallpaper-for-desktop
Errabondo, insofferente, poliedrico eclettico. Eppure estremante radicato nelle sue radici. Personalità che ha affascinato tutti, da Frank Zappa a Eric Clapton, agli Who, a Paul McCartney che insistette per invitarlo al Monterey Pop Festival. Una cometa passata velocemente nel cielo, ma il cui bagliore ancora luccica.

L’Inghilterra è stata un po’ una seconda patria, in quel finire degli anni ’60, così carichi di fermento e curiosità. Un periodo in cui convivevano Beatles e Pink Floyd, Led Zeppellin, Rolling Stones, la crisalide di Bowie, Ziggy Stardust.

jimi-hendrix-uk
Una carriera, che seppur breve, è stata talmente intensa che sarebbe difficile da riassumere. Lecito domandarsi se la fama dipenda più dai suoi atteggiamenti o dalle sue note. Forse da entrambe…ma sinceramente, che importanza ha? Ancora adesso rapisce e cattura, ancora adesso vive.

Hendrix ha inciso pochi dischi4 in tutto quelli ufficiali – Are you Experienced, Axis:Bold as Love, Electric Ladyland e Band of Gypsys il resto sono raccolte e compilation editoriali. La sua musica è ancora viva comunque, artisticamente e commercialmente, perchè nella sua Musica convivono Rhythm n’ Blues, Rock, Psichedelia, Funk, Blues.

f7427bca4c3fa2c9976f7b4fd03b9a28_large
Come spesso si dice, un genio prematuramente scomparso, per un vita davvero spericolata, che spesso ha un prezzo altissimo. Forse troppo. Ma ognuno segue il suo cammino. Quando un Artista se ne va, grazie al cielo, lascia in eredità la sua Arte, il suo mondo.

Ogni anno ne dobbiamo salutarne qualcuno, purtroppo. Anche in casa nostra. Ma ogni giorno possiamo farlo rivivere ancora.

[youtube id=”_PVjcIO4MT4″]

Latest Posts

Turchia: morta l’attivista e cantante Helin Boker dopo 228 giorni di sciopero della fame

Si è conclusa così la battaglia di Helin Boker cantante dei Grup Yorum, band simbolo della sinistra turca fin dagli anni Ottanta, che dopo...

MEI e OA Plus riuniscono “L’Italia in una stanza”. Da Jamiroquai e Nek, tutti gli ospiti dello show

Da sabato 4 aprile fino a domenica 5 aprile andrà in onda in diretta streaming, dalle 8 alle 20, sui siti e sulle pagine...

Finale di Amici 19 ai tempi del Coronavirus: Il nulla assoluto!

Con tutto il rispetto per i concorrenti, per i ragazzi, per chi lavora nel programma, per le manovalanze, per la gente che ha profuso...

È morto Bill Withers. Era sua la bellissima canzone “Ain’t No Sunshine”

È morto un maestro, una leggenda, un mito, Bill Withers. A darne notizia è stata la famiglia con un comunicato ufficiale: "Siamo distrutti dalla perdita del...

I piu' letti

Analisi del testo “Fin che la barca va”

di Alberto Salerno So che a molti sembrerà strano che io abbia deciso di affrontare l’analisi di questo grande successo di Orietta Berti, scritto da...

LA CANZONE PROFETICA DI GIORGIO GABER: “DESTRA-SINISTRA”

di Roberto Manfredi  C’è una sola canzone che potrebbe sostituire l’inno di Mameli, è Destra-Sinistra di Giorgio Gaber. Non è solo una canzone apparente satirica,...

Viaggio nelle canzoni: Vattene amore

di Alberto Salerno Sono affezionatissimo a questa canzone, un vero emblema che rappresenta, insieme a poche altre, il Festival di Sanremo. Minghi e Panella ne...

La lunga storia della proprietà dell’Edizioni delle canzoni dei Beatles dal 1963 fino ai giorni nostri

di Claudio Ramponi Per comprendere meglio l'intera vicenda bisogna fare un salto nel passato e conoscere di un personaggio chiave: Dick James. Nato a Londra nel 1920,...

Viaggio nelle canzoni: “Il più grande spettacolo dopo il big bang” di Jovanotti

di Alberto Salerno Jovanotti e "Il più grande spettacolo dopo il big bang" - Fonte Testo Wikipedia: Il brano è caratterizzato da un sound rock,  che il...

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.