5.2 C
Milano
giovedì, Dicembre 2, 2021

Ultimi post

Nasceva oggi, 70 anni fa, Freddie Mercury

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

Nella giornata di oggi, il 5 settembre del 1946 nasceva al Government Hospital di Stone Town, a Zanzibar, un bambino che sarebbe diventato, in futuro, uno dei più grandi artisti del XX secolo, una delle voci più uniche che rare del rock e uno straordinario autore di grandi successi: Freddie Mercury.
.

La famiglia di Farrokh Bulsara (vero nome di Freddie) era di origine parsi e indiane.
Ancora giovane, nel 1970, fonda insieme agli altri componenti della band, i Queen, uno dei gruppi rock britannici considerati ormai dei miti della storia musicale inglese contemporanea.

Freddie, istrionico e talentuoso frontman del gruppo, sul palco dal vivo è stato pura energia, un grande trascinatore di folle. L’artista ha fatto parte dei Queen fino alla sua morte e negli anni ’80  ha anche intrapreso una carriera solista pubblicando due album, Mr. Bad Guy e Barcelona, disco in cui si trova una importantissima collaborazione, quella con la soprano spagnola Montserrat Caballé.

Freddie è stato un grandissimo autore di canzoni che hanno fatto la storia della musica, e parliamo di brani quali “Bohemian Rhapsody”, “Somebody To Love”, “Don’t Stop Me Now”, “We Are The Champions”, “Crazy Little Thing Called Love”, “It’s a Hard Life”, “Killer Queen”, “Love of My Life”, “Play the Game”.

Anche se non dichiarata, era nota a tutti la sua omosessualità. E’ morto il 24 novembre del 1991, a soli 45 anni, a causa di una grave broncopolmonite provocata dall’AIDS, di cui era affetto. L’ultima apparizione pubblica live dei Freddie è stata quella del 18 febbraio 1990, quando ha ricevuto un premio ai BRIT Awards per il contributo che i Queen hanno dato alla musica britannica. Mentre la sua ultima apparizione in video è stata nella clip del singolo These Are the Days of Our Lives, in cui appare terribilmente magro, quasi irriconoscibile. Il video, tratto dall’ultimo album con i Queen, Innuendo – pubblicato 10 mesi prima della morte di Freddie-, è stato mandato in onda e reso pubblico solo dopo la sua morte, come da sua volontà.

Freddie ha continuato a registrare fino all’ultimo e la sua ultima incisione l’ha realizzata con il brano Mother Love, il 22 maggio 1991. Da allora in poi, ormai debilitato e ammalato, si è ritirato nella sua villa di Earls Court a Londra, dove poi è morto.

Solo il giorno prima della sua morte, Freddie ha rilasciato alle agenzie stampa un comunicato ufficiale in cui parlava della sua malattia.
Queste le parole del comunicato:

Desidero confermare che sono risultato positivo al virus dell’HIV e di aver contratto l’AIDS. Ho ritenuto opportuno tenere riservata questa informazione fino a questo momento al fine di proteggere la privacy di quanti mi circondano. Tuttavia è arrivato il momento che i miei amici e i miei fan in tutto il mondo conoscano la verità e spero che tutti si uniranno a me, ai dottori che mi seguono e a quelli del mondo intero nella lotta contro questa terribile malattia“.

Nel febbraio 1992 i restanti componenti dei Queen, durante i BRIT Awards, annunciano un grande evento in omaggio di Freddie, il Freddie Mercury Tribute Concert, concerto commemorativo che si è tenuto il 20 aprile 1992 al Wembley Stadium di Londra, a cui hanno partecipato numerosi artisti internazionali. I proventi dell’evento sono stati devoluti in beneficenza all’associazione The Mercury Phoenix Trust.

A 4 anni dalla sua morte, gli altri componenti dei Queen hanno deciso di far uscire un album postumo, con canzoni inedite, registrate anche da Freddie e scartate per l’album “Innuendo”. Così il 7 novembre 1995 viene pubblicato l’album Made in Heaven. Il disco contiene le ultime tracce vocali di Mercury, registrate poco prima di morire, come A Winter’s Tale, You Don’t Fool Me e soprattutto, come su scritto, Mother Love, traccia  incisa e registrata da Freddie ormai da seduto a causa delle sue condizioni di salute.

L’ULTIMO VIDEO GIRATO DA FREDDIE

freddie

 

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.