22.1 C
Milano
lunedì, Agosto 2, 2021

Ultimi post

Eddie Vedder ferma un concerto a Chicago per aiutare una ragazza da una aggressione

Voto Autore

di Francesca De Luisi

Lo scorso 22 agosto il cantante Eddie Vedder, leader dei Pearl Jam, in concerto allo stadio Wrigley Field di Chicago, nello Stato dell’Illinois, ha fermato la band durante l’esecuzione del brano “Lukin“, e ha attaccato verbalmente un uomo che tra il pubblico stava molestando una fan, una ragazza: “Stop, stop, stop. Ehi, signore, togli il dito dalla faccia di quella donna. Signore, tutte le dita puntano contro di te. Vattene“.

[youtube id=”tUbJ8prKgCM”]

Gli spettatori hanno subito applaudito il musicista, come testimoniano i video dei fan (come sopra) pubblicati su YouTube, mentre gli uomini della sicurezza hanno trovato il molestatore e lo hanno scortato fuori dall’arena mentre tutta l’arena lo fischiava.

Nel frattempo Vedder, prima di riprendere a cantare il brano Lukin, dal punto in cui si era stato interrotto, si è accertato che la donna molestata stesse bene.

338897-thumb-full-verter280816

Anche Sophia Bush, attrice della serie tv “The Chicago P.D.“, ha ringraziato Vedder dal suo account Instagram, postando una foto di Vedder con la didascalia: “Ecco che aspetto ha un femminista. Questa sera un eroe del rock&roll è stato anche un eroe morale. Questa sera un uomo che domina le folle nel mondo ha ricordato a una folla che la violenza contro le donne è inaccettabile e intollerabile. Che 41mila persone possono e devono fermare quello che stanno facendo per aiutare una ragazza nella folla. stasera Eddie Vedder è diventato ancora di più un eroe di quanto già non lo fosse per me“.

Delirio di elogi anche su Twitter per ringraziare Vedder con gli hashtag #respect, #empowerwomen e #mindyourmanners, diventando cosi trad topics appena la notizia si è diffusa.

[y

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Facebook Comments