Home Musica Il Boss torna a Settembre con l’album “Chapter and verse” e la...

Il Boss torna a Settembre con l’album “Chapter and verse” e la biografia “Born To Run”

978
0
SHARE
Voto Autore

di Stefano Zonca & Mela Giannini

L’attesa è finita ed arriva, inaspettata, la notizia dell’arrivo di un nuovo lavoro discografico di Bruce Springsteen.
Ma d’altronde il BOSS è questo, un stacanovista che sforna idee senza risparmiarsi, donando ai suoi fan, e non, una sorpresa dopo l’altra…e quando meno te lo aspetti.

Bruce, attualmente alle prese con uno strepitoso e trionfale tour mondiale, “The River Tour 2016” – che sta registrando sold out in ogni dove, compreso in Italia, dove recentemente si è esibito -, il 23 Settembre uscirà con “Chapter and verse”, per la Sony Music.

Il particolare titolo del nuovo album – che tradotto significa “Capitolo e versetto” -, come è intuibile, è legato all’uscita di un lavoro editoriale, l’attesa autobiografia dell’artista, “Born To Run” (Edito in Italia da Mondadori), che uscirà quasi in contemporanea all’album, il 27 Settembre.

13886524_10154189354530250_2013595844932466287_n

L’album dovrebbe essere composto da 18 brani – tanti quanti sono i capitoli della biografia e negli intenti dell’artista le canzoni, le tracce, dovrebbero essere una sorta di colonna sonora che accompagnerà i vari passaggi della biografia.

Dei 18 brani 6 saranno inediti e pare – e qui il condizionale è d’obbligo – che tra questi inediti ci siano due chicche: una sembra sia addirittura il celebre vecchio demo del ’72 che, un allora giovane Bruce Springsteen, presentò ad una casa discografica, la Columbia, durante la sua prima audizione con il produttore John Hammond; l’altra chicca è una canzone scritta dal Boss quando era appena un adolescente, in quel del New Jersey, quando era semplicemente un ragazzo con tanti sogni e tante speranze.

Sicuramente “Chapter and verse” sarà un punto di congiunzione tra passato e futuro per il Boss, una sorta di celebrazione e ricordo di uno straordinario percorso artistico fatto, se si guarda al passato, e la voglia di continuare ed andare avanti, se si guarda al futuro.
Staremo a vedere…e in questo caso, a leggere e ad ascoltare.

Commento su Faremusic.it