23.8 C
Milano
martedì, Luglio 14, 2020

MARINA REI: esce il nuovo album di inediti “PER ESSERE FELICI”

“PER ESSERE FELICI” è il nuovo album di inediti di Marina Rei, che arriva a sei anni di distanza dal precedente lavoro “Pareidolia”

Ultimi post

IL CELEBRE PIANISTA LANG LANG REGISTRA LE MONUMENTALI VARIAZIONI GOLDBERG

Lang Lang ha realizzato un sogno che lo ha accompagnato per tutta la vita registrando il monumentale lavoro di Johann Sebastian Bach, le Variazioni Goldberg

Davide “BOOSTA” Dileo prosegue in tutta Italia il tour “BOOSTOLOGY”

Boosta è impegnato sui palchi di prestigiose location italiane con il tour in solo "Boostology", in cui presenta uno speciale concerto passeggiato

Il consumo di musica rap in Italia cresce del 40%, otto volte di più della media globale

Da “Rap Italia: Battle Royale” a “Plus Ultra”: Spotify presenta il restyling della più importante playlist hip hop italiana

Ligabue: morto Mario Zanni, barista di “Bar Mario” e “Certe notti”

Purtroppo il mitico Mario si è spento. Aveva 80 anni. Il suo bar era diventato famoso proprio grazie a delle canzoni di Ligabue

MUSIKEE – IL PONTE DIRETTO TRA ARTISTI E FANS

Voto Autore

di Mariafrancesca Mary Troisi

Gli artisti lo sanno, i fans – ossia il pubblico di fedelissimi che li segue a qualsiasi costo, pioggia, sole, vento – insomma non si smuoveranno mai dalla loro postazione da “prima fila”– sono la loro principale risorsa, la più attiva e funzionale agenzia di stampa esistente sul pianeta.

Non credete nella potenzialità dei fandom? E fate male.

Vi faccio qualche esempio. Scanu a Sanremo non si è piazzato proprio benissimo. Non entro nel merito, perché non è questo il punto. Eppure il suo pezzo è stato il più comprato, su iTunes, per tantissimo tempo.

Il suo “esercito” di fans (rubo il termine a Mengoni), soprannominato “Armata”, si è compattato e attivato per farlo salire velocemente e stabilmente.

I fans sono attivissimi anche per far salire il numero delle visualizzazioni di un video, votano “a manetta” per far vincere anche il più “stupido” dei concorsi al loro “idolo”. Sono – come già detto – una sorta di “agenzia stampa”, sempre in pole position nel diffondere ogni sorta di notizia, sui loro beniamini.

Un altro esempio sulla “forza” dei fans? Tiziano Ferro dopo il suo #lostadiotour, la scorsa estate, ha comunicato direttamente ai fans le date autunnali del tour, “investendoli” della carica di diffondere la notizia, meglio di qualsiasi (altra) agenzia stampa.

Detto fatto. Tempo pochi minuti, l’intero “mondo” che gravita intorno a Ferro era a conoscenza delle date dei palazzetti. Molto prima del più solerte dei giornalisti.

Considerato questo legame così stretto ed efficiente tra fans e artisti, Daniele Ghidoli, Chiara Crispino, Annaclara Maffucci, Elena Bartolini, Salvo FasoneFabio Cantoni – a cui si è aggiunta successivamente Chiara Colasanti, che mi ha illustrato dettagliatamente il progetto – hanno pensato di sviluppare una piattaforma per gestire lo street team degli artisti. Hanno dunque creato Musikee (v’invito a dare un’occhiata al sito, curato molto bene), il ponte diretto tra artisti e fans. A loro si aggiungono altri collaboratori, sparpagliati qua e là ai vari angoli del globo.

Oh bella, direte, e c’era bisogno di questo? Il ponte esiste già. Anche se invisibile.

Musikee però nasce sì dallo “stretto” legame tra fedelissimi – lo zoccolo duro – e artisti, già esistente e “inviolabile” (provateci a violarlo, vi sfido!), sviluppandosi però egregiamente intorno ad esso.

Lo scopo di Musikee è quello di offrire a quanti più fans la possibilità di sentirsi partecipi del percorso artistico del proprio beniamino in cambio di ricompense esclusive.

Quelli più meritevoli, in parole povere, accumulando “punti”, possono entrare a far parte attivamente dello staff dell’artista.

Figo no? (Passatemi il termine).

E poi ci sono altre innumerevoli ricompense, per ogni attività di sponsorizzazione che il fan svolge; niente di diverso o di più impegnativo di quello che anche il più “pigro” dei fan fa per il proprio artista.

Senza ricevere nulla in cambio.
Musikee invece dà ai fans la “giusta ricompensa” per il “lavoro” svolto a favore dell’artista che si segue.

Attualmente Musikee sta funzionando bene con band punk rock americane e inglesi (All Time Low, Neck Deep, Set It Off).

I loro obiettivi, come mi racconta Chiara (Colasanti ndr), sono numerosi; al momento il principale è quello di far iscrivere molti artisti nazionali e internazionali alla piattaforma, e farsi così “conoscere” da più artisti&fandom possibili.

Insomma artisti e fans, il “servizio” c’è, ora sotto a chi tocca.

Latest Posts

IL CELEBRE PIANISTA LANG LANG REGISTRA LE MONUMENTALI VARIAZIONI GOLDBERG

Lang Lang ha realizzato un sogno che lo ha accompagnato per tutta la vita registrando il monumentale lavoro di Johann Sebastian Bach, le Variazioni Goldberg

Davide “BOOSTA” Dileo prosegue in tutta Italia il tour “BOOSTOLOGY”

Boosta è impegnato sui palchi di prestigiose location italiane con il tour in solo "Boostology", in cui presenta uno speciale concerto passeggiato

Il consumo di musica rap in Italia cresce del 40%, otto volte di più della media globale

Da “Rap Italia: Battle Royale” a “Plus Ultra”: Spotify presenta il restyling della più importante playlist hip hop italiana

Ligabue: morto Mario Zanni, barista di “Bar Mario” e “Certe notti”

Purtroppo il mitico Mario si è spento. Aveva 80 anni. Il suo bar era diventato famoso proprio grazie a delle canzoni di Ligabue

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.