Home Musica THE VOICE – TORNA STASERA SU RAI2

THE VOICE – TORNA STASERA SU RAI2

1308
0
SHARE
Voto Autore

di Mariafrancesca Mary Troisi

Squadra che NON vince (dopo tvoi – finora – nessun cantante si è affermato nel mercato discografico) … si cambia.

E quindi con un quartetto del tutto rinnovato, ad eccezione del ritorno della Raffa nazionale, dopo un anno di abdicazione per dedicarsi al suo Forte Forte Forte (non mi spendo in commenti su questo fronte, ma com’è andata a finire lo ricordiamo tutti), riparte questa sera – mercoledì 24 febbraio alle 21.15 su Rai2 – il talent delle quattro poltrone rosse girevoli, detto anche The Voice of Italy.

the-voice-12-560x420

I 4 coach in cerca di talenti da sguinzagliare nel panorama musicale italiano, spaziano dal pop al rap, e sono: Dolcenera (reduce da Sanremo), Emis Killa, Max Pezzali, e la già citata Raffaella Carrà (detta anche “il mito”).

A condurre la quarta edizione troviamo ancora Federico Russo, mentre l’Angelina (Angelina di Pechino Express) ci mostrerà i retroscena e le curiosità, e interagirà con il pubblico da casa attraverso il sito ufficiale di the voice of italy e i social.

Il programma sarà seguito in diretta anche da Radio2 Rai con The Voice of Radio2.

Oltre al rinnovamento del quartetto dei coach ci saranno novità anche per la gara.

the-voice-poltrone

I cantanti si esibiranno dal vivo con un’orchestra; le Blind Auditionle audizioni durante le quali i coach non possono vedere chi si esibisce, ma girano la sedia secondo il loro gradimento – passeranno da cinque a sei.

Nelle due Battle i coach dovranno scegliere tre componenti della propria squadra invece di due, e solo uno di loro accederà alla fase successiva. Ci sarà ancora l’opzione Steal, grazie alla quale chi è eliminato da un coah può essere ripescato da un altro. Seguirà la fase dei due Knockout, durante la quale i cantanti si sfideranno col cavallo di battaglia, arrivando così alla fine, con i quattro Live, e la proclamazione del vincitore.

Ma in tutto questo marasma di cambiamenti, la domanda che vi pongo è: quest’anno The Voice riuscirà a trovare la “voce giusta”?
Staremo a vedere.

Commento su Faremusic.it