24.6 C
Milano
sabato, Agosto 8, 2020

Tiziano Ferro ricorda Mango: arriva la cover di “Bella d’estate”

Tiziano Ferro ha postato oggi sui social un messaggio in cui esprime la sua intenzione di pubblicare a breve la cover di “Bella d’estate” di Mango

Ultimi post

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

Niccolò Fabi e HER vincono i premi del festival “Voci per la Libertà– Una canzone per Amnesty”

A Niccolò Fabi e alla cantautrice e violinista pugliese HER vanno i premi della XXIII esizione del festival Voci per la Libertà

ETER9: L’IMMORTALITA’, “UN SOGNO” CHE SI AVVERA

Voto Autore

di Mariafrancesca Mary Troisi

Abbiamo sempre rincorso il sogno dell’immortalità, si sa, e non riuscendoci scientificamente, ci siamo accontentati delle leggende.

Ma ora, udite udite, questo sogno si potrà avverare.
No, non è uno scherzo. L’immortalità è a un passo da noi. Anzi, per meglio dire, è a portata di click.
Eh già, perché si tratta “solo” d’immortalità virtuale. Parlo di Eter9. Mai sentito nominare?

Tranquilli, nemmeno io, almeno fino a qualche giorno fa, quando curiosando sulla rete leggo di questo nuovo social network, in via di sperimentazione, che continuerà a pubblicare per noi, quando saremo offline e anche dopo la nostra morte.

image3
Questo esperimento d’intelligenza artificiale, che sta riscuotendo enorme interesse un po’ ovunque nel mondo, imparerà a conoscerci, analizzando il nostro profilo, immagazzinando dati, studiando il nostro modo di interagire con gli altri, in modo tale da potersi sostituire completamente a noi.
Pensiamo ai fake, qui Eter9 dovrà continuare a postare per persone che non esistevano … già prima!!! Chissà cosa ne verrà fuori. (Lasciatemi almeno ironizzare!)

L’elisir di lunga vita (creato dallo sviluppatore portoghese Henrique Jorge, al momento testato su 5mila persone) crea quindi una sorta di bacheca come quella di Facebook, con un profilo – avatar che “scippa” la nostra personalità, e poi se la canta e se la suona al posto nostro, sia che siamo ancora vivi, ma ci prendiamo una “pausa” dal virtuale, sia che la pausa ce la prendiamo definitiva, e passiamo a miglior vita.

Niente problema quindi, se tua suocera ti rompe le scatole perché non sai fare la parmigiana come la fa lei, tranquilla/o! Continuerà a insegnartelo anche dall’aldilà (e mica si limiterà a quello, si sa le suocere come sono, no?).

Sono queste le certezze della vita. Giusto?

eter9_ftiaxneis_profil_postarei_kai_meta_thanaton_1
Eh no. Perché così Eter9, che nasce dall’insieme delle parole ‘Eternity‘ e ‘Cloud 9‘ (e quindi vuol dire “stare al settimo cielo”) non solo ci “frega” l’identità da vivi, continuando a postare, commentare, piacciare per noi, mentre si fa tutt’altro, come se non potessimo permetterci di vivere “solo” il reale (assurdo!), ma lo fa anche quando non ci saremo più, sostituendosi a una cosa importante. Ai ricordi. Quelli veri. Quelli a cui ti aggrappi quando una persona che ami non c’è più.

Sono quelli che la tengono in vita. Le piccole cose che ti tornano in mente, anche le sciocchezze. Un sorriso distratto, una carezza rubata, una lacrima mai spiegata, una passeggiata, una litigata. L’ultimo abbraccio, e quello mai dato. Un “ti voglio bene” mai detto, l’odore di sugo bruciato tutte le domeniche, il fumo della sigaretta che impregna la casa, e l’odore di quel profumo, di quella marca, che non ricordi come si chiama, ma … se lo annusi, ti riporta paro paro a prima, a quando quella persona c’era. Era nella tua vita. Veramente, non “parlando” con un avatar che di lei potrà conoscere tutto, ma non l’odore della sua pelle, il tono della sua voce incazzata o della risata felice.

No, non è continuando a vedere il profilo di qualcuno “attivo” che lo faremo restare in vita. Quella è solo una pericolosa illusione. Un’illusione in cui personalmente non voglio cullarmi.

Ci siamo già fatti fregare tanto dal virtuale. Non lasciamoci fregare anche la nostra vita (in toto), la nostra morte…e i nostri ricordi.

 

Latest Posts

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

Niccolò Fabi e HER vincono i premi del festival “Voci per la Libertà– Una canzone per Amnesty”

A Niccolò Fabi e alla cantautrice e violinista pugliese HER vanno i premi della XXIII esizione del festival Voci per la Libertà

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.