Home News Flash GIANNA NANNINI, “Vita nuova” anticipa il nuovo album “Hitstory”

GIANNA NANNINI, “Vita nuova” anticipa il nuovo album “Hitstory”

In uscita un inedito della Nannini scritto con Pasquale Panella, "Vita Nuova". A novembre invece esce una raccolta della rocker senese, "History".

4022
0
SHARE
Voto Autore

di Andrea Amendolagine

Venerdì 18 Settembre la rocker senese Gianna Nannini ha fatto capolino in radio con l’inedito “Vita nuova“, scritto in collaborazione con Pasquale Panella, anticipazione di un nuovo lavoro in studio in uscita il 6 Novembre dal titolo “Hitstory“.

Non sono stati ancora rivelati i dettagli di questo nuovo progetto discografico, ma si tratta presumibilmente di un “best of” dell’artista.

gianna_nannini_vita_nuova_cover
Questa nuova raccolta arriva a quasi un anno di distanza dal grande successo di “Hitalia” (certificato 3 Dischi di Platino in Italia), disco in cui la Nannini ha rivisitato dal proprio punto di vista personale e musicale alcune tra le migliori canzoni rimaste nella storia della musica italiana.

[youtube id=”IVHBmoT4qTs”]
Regia di Gaetano Morbioli – location:Londra

SHARE
Previous articleRibelli col sorriso in bocca
Next articleIl tour da ologramma di Whitney Houston
Andrea Amendolagine
Pugliese di nascita ma cresciuto in terra sicula dai tempi delle elementari, il 15 Ottobre 1988 è da Manduria, in provincia di Taranto, che inizio a respirare su questa Terra. Oggi vivo a Siracusa. Appassionato di musica e dischi ancor prima di raggiungere la pubertà, nel corso degli anni maturo un certo interesse per i cantautori italiani. Cerco quindi di accrescere la mia cultura per diventare un "esperto" del settore. Nel 2010 fondo la pagina Facebook "Musica italiana-Tutte le novità" che attualmente conta quasi 15.000 iscritti e rappresenta il mio battesimo nel mondo dell'informazione "fai da te", con la possibilità di dire la mia. Nell'estate 2012 partecipo come giurato ad un contest per chitarristi tenuto in provincia di Taranto. Accanito acquirente di Cd e vinili, credo di ascoltare ed apprezzare l'80% del panorama musicale italiano. Oggi sostengo una teoria tutta mia sulla musica italiana, un po' tradizionalista e un po' innovatrice...

Commento su Faremusic.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here