1.3 C
Milano
lunedì, Gennaio 25, 2021

EMINEM: esce a sorpresa il nuovo album “Music To Be Murdered By – Side B”

E’ uscito a sorpresa il nuovo album di EMINEM, “Music To Be Murdered By – Side B”. Il disco è il proseguimento del precedente album “Music To Be Murdered By”

Ultimi post

Venditti e il ritorno al Tortuga

Voto Autore

di Giuseppe Santoro
C’era una volta un bar davanti al liceo Giulio Cesare di Roma. C’era una volta e c’è ancora.
C’era una volta un artista che girava con un pianoforte sulla spalla (fatico a capire tutt’ora come sia possibile) e senza dubbio c’è ancora.
Cosa è cambiato allora in oltre quaranta anni di musica? Beh la musica appunto, quella che risuona ogni giorno su tutti dispositivi che ci portiamo dietro e che spesso sembra avere un’aria troppo straniera.

antonello-venditti-concerto-roma

Tortuga” è il diciannovesimo album in studio di Antonello Venditti, se consideriamo anche Theorius Campus inciso con De Gregori del 1972.

Un ritorno in tanti sensi quello del cantante simbolo della capitale; intanto erano quattro anni che non usciva un suo disco e per la verità l’ultimo, “Unica”, ascoltandolo non mi aveva fatto saltare sulla sedia dalla gioia. Ma quello del 2015 è per Venditti un ritorno alle origini, almeno da un punto di vista concettuale. Tortuga infatti, è probabilmente quel bar nel quale “Nietchze e Marx si davano la mano”, il punto di ritrovo degli studenti di un famoso liceo classico di Roma, frequentato anche dall’artista negli anni 60.

Tornando al disco, devo ammettere che mi ha decisamente convinto e al suo interno ci sono tanti spunti interessanti. Il singolo estivo sarà “Non so dirti quando”, ballata che si apre con dei violini a dare la giusta atmosfera e che rimane in testa per l’immediatezza della melodia. Il primo estratto dall’album invece, è già uscito da un mese e mezzo e ha fatto benissimo in radio: “Cosa avevi in mente” è forse uno dei testi più riusciti del Cd, soprattutto nel bridge, sul quale il brano si impenna.

Il punto più alto però è a mio parere “Nel mio infinito cielo di canzoni”, dove la semplicità della struttura, la voce in questo caso spiegata del cantante e il testo fortemente autobiografico, portano ad un mix emozionante che tutti gli ascoltatori apprezzeranno.

Continuando l’ascolto troviamo la traccia maggiormente impregnata di vendittianismo, che è senza dubbio “Tienimi dentro te”, canzone che pare essere dedicata a tutti i seguaci e i fans dell’ex ragazzo del Tortuga.

A proposito del suddetto bar, proprio ne “I ragazzi del Tortuga”, Venditti dimostra ancora una volta l’attaccamento alla sua città e a certi sapori e odori che non si respirano più nei vicoli di Roma, quindi tanto vale tornare a cantare proprio lì, fino all’alba.

Insomma, se cercate un ritorno al passato in stile “Le cose della vita” avete sbagliato album, se cercate piuttosto un Venditti moderno ma con un occhio malinconico agli eventi che furono, potete acquistare Tortuga e gustarvi le sue nove tracce.

1_993_Antonello-Venditti_Tortuga

Tracklist di “Tortuga”:

“Cosa Avevi In Mente” (primo singolo);
“Non So Dirti Quando”
“Tienimi Dentro Te”
“Nel Mio Infinito Cielo Di Canzoni”
“I Ragazzi Del Tortuga”
“Ti Amo Inutilmente”
“Attento A Lei”
“L’ultimo Giorno Rubato”
“Tortuga”
.
[youtube id=”Bm5xBqF0N7o”]

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.