25.3 C
Milano
lunedì, Agosto 10, 2020

Tiziano Ferro ricorda Mango: arriva la cover di “Bella d’estate”

Tiziano Ferro ha postato oggi sui social un messaggio in cui esprime la sua intenzione di pubblicare a breve la cover di “Bella d’estate” di Mango

Ultimi post

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

Niccolò Fabi e HER vincono i premi del festival “Voci per la Libertà– Una canzone per Amnesty”

A Niccolò Fabi e alla cantautrice e violinista pugliese HER vanno i premi della XXIII esizione del festival Voci per la Libertà

Marzia Dipalma esordisce con il singolo “Oltre”, una produzione discografica di gran livello

Voto Autore

di Mela Giannini

L’esordiente Marzia Dipalma esce con il suo primo singolo dal titolo “Oltre“.

Leggendo la biografia che l’ufficio stampa dell’artista Marzia Dipalma mette a disposizione, c’è da rimanere impressionati, perchè le credenziali di questa ragazza sono incredibili e lo sono ancor di più se si tiene conto della sua età, 17 anni.

5

Scorro velocemente il comunicato stampa e leggo che a 8 anni comincia a suonare il pianoforte e a cantare; che già da piccola vince concorsi per bambini talentuosi; che frequenta prestigiose accademie di musica; che fra 4000 candidati viene scelta (da una giuria in cui c’erano discografici della EMI), insieme ad altri sette ragazzini, per un programma su DISNEY CHANNEL; che è stata anche protagonista di “My camp Rock 2” (contest musicale ispirato all’omonimo film); che studia al conservatorio piano e chitarra; che prende lezioni di canto niente di meno che dalla soprano Veronica Pompeo, oltre a frequentare stage formativi con professionisti come Andrea Rodini, Michele Fischietti, Francesco Rapaccioli, Luca Pitteri, Rossana Casale, Paola Folli, Roberto Delli Carri, i fratelli (produttori) Calabrese ecc ecc…e tanto altro ancora.

Io personalmente l’ho conosciuta attraverso video amatoriali che la stessa ha postato su facebook, video in cui reinterpreta varie cover di brani famosi…e in questi video c’è solo lei , la sua voce e il pianoforte. Non è stato difficile apprezzarla da subito… e come non si può rimanere affascinati da questa ragazza che trasuda arte da tutti i pori?!

Mi dicevo: “Ma come mai nessuno del settore l’ha notata? Come mai un talento così non scalfisce l’interesse di qualche discografico?
Ma la storia dei giovani talenti italiani e della discografia italiana l’abbiamo oltremodo sviscerata, è cosa arcinota…e spesse volte la visibilità non è concessa a chi “merita” ma a chi “conosce” (nel senso “conoscenze di gente che conta“).

Ma il sottobosco culturale artistico italiano brulica di interessanti talenti e figure che comunque, con tante difficoltà e molta determinazione, creano delle “alternative” nel panorama musicale italiano. Così talenti vari si cercano e si trovano, incrociano le loro strade. Ed è questo che è successo per l’esordio discografico della giovane artista Marzia Dipalma, perchè con “Oltre“, hanno collaborato insieme, sinergicamente, diversi “attori” del panorama emergente italiano, dando vita ad un’ottima produzione discografica.

3

Il brano, uscito con l’etichetta “Don’t Worry Records” (etichetta del noto produttore Rolando D’Angeli, che ha lavorato in passato con gente del calibro di Nek, Zarrillo, Moro,Giorgia, Tozzi ecc ecc), è stato scritto dall’interessantissima cantautrice napoletana Micaela Tempesta e composto da Antonio Zambetta. Gli arrangiamenti sono di Vito Andrea Lollino e la produzione artistica del brano è stata affidata ad Andrea De Luisi e al gruppo emergente, che ormai in molti conoscono, i FuoRiOraRiO.

La canzone, un pop fresco, diretto e anche se orecchiabile non per nulla banale, è corredato da un interessante video, realizzato dal regista Gianfranco Grenar, clip in cui viene sottolineato il concetto dell’andare “oltre” le maschere (nel video rappresentate da sacchetti di cartone sul viso) che ognuno indossa quotidianamente, o per nascondersi o per non mostrare se stessi e le proprie emozioni.

Se dovessi dare un voto globale a questa produzione, un 9 su 10 se lo merita tutto!
.

[youtube id=”hGHwJACOhYQ”]

 

Latest Posts

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

Niccolò Fabi e HER vincono i premi del festival “Voci per la Libertà– Una canzone per Amnesty”

A Niccolò Fabi e alla cantautrice e violinista pugliese HER vanno i premi della XXIII esizione del festival Voci per la Libertà

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.