Home Società e Cultura Da soli o in compagnia?

Da soli o in compagnia?

1636
0
SHARE
Voto Autore

di Renato de Rosa
Preferite ascoltare musica da soli o in compagnia?
Ad Amserdam è stato aperto Eenmaal, un nuovo ristorante che sta avendo un enorme successo.

La sua caratteristica? E’ un ristorante per single, con tavoli piccolissimi sui quali trova posto un solo coperto: non sono ammesse coppie o comitive.
Mangiare soli a volte è una scelta, altre volte una fatalità. Camilleri, ad esempio, fa sostenere al suo commissario Montalbano il principio per cui solamente mangiando da soli si può gustare davvero il cibo. Può essere, ma a molti mette tristezza.

.

E che dire delle altre esperienze artistiche o sensoriali?
Andare al cinema o a teatro da soli è una esperienza raffinata o una situazione da sfigati?
E andare allo stadio? E fare una passeggiata? E visitare un museo? E andare ad un concerto?
Tutte attività che nell’immaginario collettivo sono considerate come esperienze da fare preferibilmente in compagnia. Chi va da solo è considerato spesso uno sfortunato misantropo.

libri-inverno
E’ strano, perché invece si considera normalissimo pranzare in casa da soli, ascoltare da soli musica nel salotto di casa propria, guardare da soli la televisione sul divano, camminare da soli sul proprio tapis-roulant.
Per non parlare del leggere un libro o il giornale, attività che sono praticamente esclusivo retaggio di individui soli.

Dunque, a quanto pare, la discriminante non è la tipologia dell’esperienza a determinare se sia preferibile goderla da soli o in compagnia, ma il luogo in cui si svolge. In altre parole se un evento è fruibile a casa propria è considerato normalissimo viverlo da soli, se invece l’evento si tiene in un luogo pubblico è ritenuto quasi indispensabile andarci in compagnia.
Siamo esseri strani, vero?

Ah, a proposito, dimenticavo una cosa: il sesso. E’ preferibile farlo da soli o in compagnia? Anche qui meglio non dare troppo per scontato: secondo alcuni fare sesso con altre persone sarebbe solo un accettabile surrogato della masturbazione. Del resto non era Woody Allen a sostenere che la masturbazione è fare sesso con qualcuno che si ama?

Commento su Faremusic.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here