28.8 C
Milano
lunedì, Maggio 16, 2022
No menu items!

Ultimi post

Maneskin: le lacrime di Damiano commuovono l’Ariston

Voto Utenti
[Total: 3 Average: 4]

Dopo l’anno strepitoso vissuto conquistando successi in tutto il mondo, i Maneskin sono tornati al Festival di Sanremo.

.
È proprio da questo palco che è cominciata la loro scalata, prima la vittoria all’ Eurovision e poi i concerti in tutto il mondo. Fino agli ultimi successi: la conquista delle classifiche degli Stati Uniti e l’apertura del concerto dei Rolling Stones.

Ovazione del pubblico per le strade della cittadina ligure e al teatro Ariston per la band romana, che ha fatto scatenare il pubblico. Applausi a scena aperta e tutti in piedi per i Maneskin dopo l’esibizione di Zitti e buoni, canzone vincitrice dello scorso anno che li ha portati sul tetto d’Europa.

Ma quando finisce la seconda e ultima esibizione in questo esordio del Festival di Sanremo e tutte le luci si abbassano, e i componenti dei Maneskin si mettono davanti al pubblico, che gli occhi diventano lucidi anche per noi davanti al televisore.

Arriva Amadeus e Damiano David, il frontman della band romana, non è riuscito a trattenere la forte emozione e le lacrime alla fine della sua esibizione in versione orchestrale di quel capolavoro che è il brano Coraline, canzone scritta ormai diverso tempo fa e riproposta nell’album “ Teatro D’Ira – Volume I “. Un grande abbraccio colmo di gratitudine e umiltà che il giovane artista riserva ad Amadeus, consapevole che la loro immensa ascesa mondiale, parte proprio da lì e dalla scelta del suo direttore artistico lo scorso anno.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.