25 C
Milano
venerdì, Giugno 5, 2020

Lady Gaga e Ariana Grande insieme nel singolo “Rain on me” – ASCOLTA BRANO

"Rain on me" è il nuovo singolo di Lady Gaga cantato in duetto con Ariana Grande. Il brano è estratto da "Chromatica", nuovo album dell'artista

Ultimi post

MAX PEZZALI E LO STATO SOCIALE presentano la superband DPCM SQUAD

DPCM SQUAD è una superband nata durante la quarantena. Lo Stato Sociale ha composto per Max Pezzali una nuova canzone, "Una canzone come gli 883"

Coronavirus: morto a 34 anni Chris Trousdale, voce della boyband Dream Street

Chris Trousdale, ex voce della boyband Dream Street, è venuto a mancare ad appena 34 anni. A darne l'annuncio è stata la sua manager, Amanda Stephan

EMERGENZA CORONAVIRUS: AL VIA LE DOMANDE PER IL SOSTEGNO DEL MIBACT AGLI AUTORI, AGLI ARTISTI E AI MANDATARI

La SIAE ha avvisato i suoi associati che, a seguito emergenza Coronavirus, si possono scaricare i moduli per richiedere aiuti economici

Kareem Abdul-Jabbar: “Il razzismo in America è come la polvere nell’aria, sembra invisibile, ma ti sta soffocando”

Per la rubrica “Scritto da Voi” abbiamo scelto un articolo, pubblicato sul Los Angeles Times, del campione di basket Kareem Abdul-Jabbar in cui spiega il razzismo in America

Nomination Oscar 2018: l’Italia se ne aggiudica 4 con il Film di Luca Guadagnino, “Chiamami col tuo nome”

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]
Oscar anche, si spera, con il tricolore italiano quest’anno.

Il Film “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino si è aggiudicato ben quattro nomination:
migliore film 
– canzone originale (Sufjan Stevens – Mistery of love) 
– migliore sceneggiatura non originale (adattata da James Ivory)  – migliore attore con Timothée Chalame

La pellicola di Guadagnino è uscita negli Stati Uniti il 24 novembre, ottenendo un buon successo sia di incassi che di premi.

nomination oscar

Ma per l’Italia agli Oscar arriva anche un’altra nomination, quella per gli arredi per la friulana Alessandra Querzola, arredatrice di scena di Blade Runner 2049.

Ma il grande mattatore di quest’anno è il Film “The Shape of Water di Guillermo del Toro, che si aggiudica ben 13 nomination (a un passo dal record di 14). Segue a ruota Dunkirk con 8 nomination, Tre manifesti a Ebbing, Missouri con 7 nomination, L’ora più buia di Joe Wright con 6 nomination, Lady Bird di Greta Gerwig con 5 nomination, Get Out con 4 nomination… e così via.

Nella categoria come miglior regista, sicuramente il caso delle molestie sessuali ha avvantaggiato la candidatura di Greta Gerwig, senza nulla togliere alla sua bravura, si intenda. La Gerwig diventa così la quinta donna nella storia degli oscar ad essere candidata dopo Lina Wertmuller, Jane Campion, Sofia Coppola e Kathryn Bigelow (l’unica a vincere l’oscar).

nomination oscar
La regista Greta Gerwig

Tra le nomination come miglior attore non compare James Franco (dato per certo) a causa delle recenti accuse di molestie a lui rivolte. Al suo posto Denzel Washington (“Roman J. Israel, Esq.”).

Altra news degna di nota è la nomination per la regia a Jordan Peele (di Get Out), quinto regista di colore e il terzo ad avere anche la nomination come miglior film dopo Barry Jenkins per Moonlight.

E quando si parla di oscar non si può non parlare di Meryl Streep, che si aggiudica la sua 21ma nomination della sua carriera.

 

Latest Posts

MAX PEZZALI E LO STATO SOCIALE presentano la superband DPCM SQUAD

DPCM SQUAD è una superband nata durante la quarantena. Lo Stato Sociale ha composto per Max Pezzali una nuova canzone, "Una canzone come gli 883"

Coronavirus: morto a 34 anni Chris Trousdale, voce della boyband Dream Street

Chris Trousdale, ex voce della boyband Dream Street, è venuto a mancare ad appena 34 anni. A darne l'annuncio è stata la sua manager, Amanda Stephan

EMERGENZA CORONAVIRUS: AL VIA LE DOMANDE PER IL SOSTEGNO DEL MIBACT AGLI AUTORI, AGLI ARTISTI E AI MANDATARI

La SIAE ha avvisato i suoi associati che, a seguito emergenza Coronavirus, si possono scaricare i moduli per richiedere aiuti economici

Kareem Abdul-Jabbar: “Il razzismo in America è come la polvere nell’aria, sembra invisibile, ma ti sta soffocando”

Per la rubrica “Scritto da Voi” abbiamo scelto un articolo, pubblicato sul Los Angeles Times, del campione di basket Kareem Abdul-Jabbar in cui spiega il razzismo in America

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.