Home Authors Posts by Luisella Pescatori

Luisella Pescatori

Luisella Pescatori
15 POSTS 0 COMMENTS
Nella vita uno deve prendere presto coscienza di sé e sapere cosa perseguire, oltre ogni ragionevole ostacolo. A sei anni mi sono innamorata di Massimo Ranieri e senza sosta il mio giradischi arancione inghiottiva "Erba di casa mia", l'unica erba peraltro che io abbia mai assunto, anche negli anni a venire, ma che mi ha creato, parimenti, dipendenza. Da qui il mio sogno: un palcoscenico, un pubblico gli applausi e una grande passione per le operette che seguivo in televisione. Per gli esami di seconda elementare, ho imparato a memoria circa trenta poesie, da declamare alla commissione esterna: ammessa a pieni voti al triennio successivo. ​ I numeri non sono mai appartenuti alle mie determinazioni, ai miei interessi: non ho mai avuto un buon rapporto con loro se non attraverso le mia dita, fedeli complici nei compitini e davanti alla lavagna. Una colossale tonta numerica. Quando al posto dei numeri c'erano le lettere le cose andavamo bene, ero vincente. Nei temi in classe avevo sempre voti alti, ricordo un dieci per aver usato "parole difficili". La professoressa di matematica delle superiori apostrofava me e qualche compagna così: "Signorina lei è una capra", mi trovavo in una dimensione spazio temporale che non mi apparteneva: dov'ero finita? Per uno scherzo del destino: a ragioneria; davvero risuonava estranea alle mie inclinazioni, la materia, ma così era stato deciso. Le ore di tecnica bancaria erano le mie preferite: le parole avevano suoni duri e meccanici, e io mi divertivo a farle risuonare morbide fantasticando su anagrammi improbabili o ripetendole nella mente secondo il verso contrario. Concentravo la vista sullo squarcio di natura che la finestra concedeva, vedevo le lettere animarsi e come soldatini seguire un nuovo ordine. Avevo bisogno di isolarmi da quella materia priva di umanità e di emozioni. Fatto un bilancio: mi interessava altro. Menomale che a salvare la media arrivavano, puntuali, le eccellenze dal professore di italiano che intonava il controcanto, alle colleghe, invocando la salvezza per la "Creatura del Bene". Gli sono riconoscente: ha sostenuto e compreso il mio amore per l'Arte scrittoria. Indirizzo universitario Scienze Letterarie. Ma ancora una volta il destino orienta le scelte. Per me si apre il mondo del lavoro: segretaria contabile. Basta, era chiaro: dovevo fare qualcosa per salvarmi dai numeri. Mi avvicinai all'Arte recitativa. E venne il Teatro. E poi la scrittura.

Premio Tenco 2017 – I vincitori sono i cantori delle Terre...

di Luisella Pescatori I cantori delle Terre di Mare: Capossela, Ranieri e Camané, vincitori del Premio Tenco 2017 Ecco chi sono gli artisti che hanno apportato...

Un codazzo di tram fa den den den – Morto Nanni...

di Luisella Pescatori A Milano oggi un codazzo di tram fa den den den... e così sia. Non ho mai conosciuto Nanni Svampa ma l’ho incontrato mille...

Dario Baldan Bembo e il Canto Universale per una donna sola

di Luisella Pescatori  L’aria è viva e la musica vuole attirare il vento per il passo alato della dea: Sabrina Carnevale, rispettosa, sa che il...

Cornell e il volo tossico interrotto dal suo peso mortale -Effetto...

di Luisella Pescatori Effetto collaterale: suicidio. Le donne di Atene non hanno sogni ma solo presagi: è forse per questo che Vicky Karayiannis Cornell, di origine greca,...

Criogenesi: La resurrezione laica di immigrati del futuro, sagome di ghiaccio...

di Luisella Pescatori Pagando, si può tutto, anche resuscitare in una terra nuova. Lo scorso novembre JS, gravemente malata, ha ottenuto dall’Alta Corte di Londra l'autorizzazione...

I MURI DI MALDESTRO – Recensione album di Maldestro “I Muri...

di Luisella Pescatori È un graffio sui muri, quelli di Berlino e non solo: la voce di Maldestro (che abbiamo intervistato in un articolo precedente)...

TheMICAM: le novità della ottantatreesima edizione

di Luisella Pescatori Si è concluso ieri, a Rho Fiera Milano, il primo appuntamento del 2017 con l'ottantatreesima edizione di TheMICAM: stagione Autunno/Inverno 2017/2018. TheMICAM è...

Maldestro, di nome ma non di fatto – INTERVISTA

Intervista di Luisella Pescatori e Stefano de Maco  Maldestro ha già vinto! L'onda Sanremo è appena terminata. Tutto si è fermento, tutti si sono agitati intorno al debutto:...

Siddhartha: il senso profondo del vivere

di Luisella Pescatori Siddhartha, l'opera musicale multisensoriale, prodotta da Lilith Sa: Gloria Grace Alanis, adattamento teatrale di Isabeau, torna a illuminare la scena con messaggi di amore, di pace, per la...

Barbara D’Urso: la maschera del dolore nei suoi Pomeriggi dell’Orrore in...

di Luisella Pescatori Certo Barbara, ovvio che difendi le donne, sono le donne che non difendono più te. Anche Tina Cipollari, ed è tutto dire, scuoterebbe...

Peter Pan è favola, è metafora, e per una sera è...

di Luisella Pescatori Peter Pan, il musical di Maurizio Colombi con le musiche di Edoardo Bennato, vola alto nelle classifiche dei botteghini, da dieci anni....

Caveman: lezioni d’amore a Capodanno

di Luisella Pescatori Caveman l'uomo delle caverne: scritto e interpretato da Rob Becker, dieci milioni di spettatori, quindici traduzioni, repliche in trenta paesi in contemporanea. Caveman lo...

L’amore resta, l’intuizione circolare di Leandro Barsotti

di Luisella Pescatori Che Leandro Barsotti avesse dimestichezza con le parole e i toni morbidi dell'amore ce lo aveva già dimostrato con le sue canzoni: in...

Massimo Bonelli e la favola del Pop

di Luisella Pescatori È nell’amalgama tra quel blu, quello del richiamo alla tranquillità emotiva nella ricerca del nuovo e quindi del distacco, e quel rosso...

Il testamento sonoro di Cranio randagio – Morto il rapper che...

di Luisella Pescatori È mistero sulla morte di Cranio Randagio, giovane rapper 22enne, romano, che aveva partecipato a X Factor Ed.9, scoperto e lanciato da Mika. E' morto...