Home Musica Tour Cesare Cremonini: partito con il sold out da San Siro il “Cremonini...

Cesare Cremonini: partito con il sold out da San Siro il “Cremonini Stadi 2018”

Cremonini Stadi 2018, il tour negli stadi di Cesare Cremonini, è partito da uno Stadio tutto sold out di San Siro a Milano

84
0
SHARE
cremonini
Crediti immagini Cesare Cremonini FanPage - Crediti del FotoMontaggio Immagini ©FareMusic - FMD Copyright
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

Partito da San Siro il primo tour negli stadi di CESARE CREMONINI. L’artista si esibito in un concerto di circa due ore e 20 durante il quale in un continuo alternarsi di momenti diversi ancora una volta sono emerse, sempre di più, le caratteristiche che anche il grande pubblico ha imparato a conoscere e apprezzare, e che fanno di Cesare un musicista completo, un autore e uno show-man unico per stile e talento.

Dopo la data zero di Lignano Sabbiadoro (sold out), Cremonini è stato il protagonista ieri sera della sua prima volta allo stadio di San Siro, già esaurito in prevendita, prima di fare tappa allo stadio Olimpico di Roma e chiudere poi con un altro SOLD OUT nella sua Bologna (Stadio Dall’Ara).

Uno spettacolo, quello che Cremonini ha messo in scena, capace di trovare il perfetto filo conduttore per rappresentare al meglio questi vent’anni di carriera, costellati da una serie innumerevoli di hit, sempre uniche e originali.

In questi 20 anni di carriera infatti, Cesare ha sempre lavorato e scritto riuscendo a sposare felicemente la sua spiccata impostazione da cantautore con arrangiamenti e sonorità sempre ricercate lontane dalle mode del momento, ma anche da quelle dei suoi padri inspiratori. Caratteristiche queste che hanno contribuito a fare di Cremonini uno degli artisti musicalmente più stimati e influenti del panorama italiano.

Ma a rendere straordinario il debutto negli Stadi di Cesare Cremonini è stato lo straordinario elenco di successi che si sono alternernati in una scaletta di due ore. 

 

Cremonini
Crediti foto Cesare Cremonini FanPage

Da brani degli esordi come “50 Special” e “Un giorno migliore” ai primi successi come solista “Vieni a vedere perché”, “Marmellata#25” “PadreMadre” ecc. passando per “Mondo”, “Il Comico”, “Buon Viaggio”, giusto per citarne alcuni, per ad arrivare ai successi tratti dall’ultimo album “Possibili Scenari”, due tra tutte “Poetica” e “Nessuno vuole essere Robin”.

La sensazione che si ha è che  tutte le canzoni scelte da Cremonini per questi show siano entrate di diritto nel patrimonio collettivo della musica pop italiana, compresa quella di scuola cantautorale, risultato questo che sottolinea la capacità di Cesare Cremonini di scrivere e interpretare canzoni di successo senza tempo.

Il “Cremonini Stadi 2018” darà la possibilità a Cesare di portare per la prima volta dal vivo i brani dell’ultimo album “Possibili Scenari”, disco ricchissimo e poliedrico nel quale confluiscono molteplici influenze e piani di lettura, ricevendo dal vivo l’affetto che il pubblico ha regalato negli ultimi mesi a brani come “Nessuno vuol essere Robin”, all’attuale successo radiofonico “Kashmir-Kashmir” e naturalmente a “Poetica”, canzone considerata “rivoluzionaria” per la sua struttura e arrangiamento.

I quattro concerti del “Cremonini Stadi 2018” (prodotto e organizzato da Live Nation Italia) che già nella sola prima settimana di apertura delle prevendite aveva superato i 60 mila biglietti venduti, segnano una svolta fondamentale nella lunga carriera di Cremonini il cui percorso sia discografico che musicale, dal 1999 ad oggi, ha sempre rappresentato un unicum nel complesso panorama della musica pop italiana.

Radio Italia è media partner ufficiale del tour.

Cremonini
Crediti foto Cesare Cremonini FanPage
“CREMONINI STADI 2018”

15/06 LIGNANO – stadio G. Teghil SOLD OUT
20/06 MILANO – Stadio San Siro SOLD OUT
23/06 ROMA – Stadio Olimpico

26/06 BOLOGNA – Stadio Dall’Ara  SOLD OUT

Band che accompagna Cremonini in tour

Nicola “Ballo” Balestri – basso
Andrea Morelli – chitarre elettriche e acustiche
Alessandro de Crescenzo – chitarre elettriche e acustiche
Michele Guidi – tastiere
Bruno Zucchetti – tastiere
Andrea Fontana – batteria
Andrea Giuffredi – tromba
Massimo Zanotti – Trombone
Gabriele Bolognesi – Sax e flauto traverso
Annastella Camporeale – cori
Gigi Fazio – cori, chitarra acustica

cremonini

SCALETTA

Cercando Camilla (intro)
Possibili scenari
Kashmir Kashmir
Padremadre
Il comico (sai che risate)
La nuova stella di Broadway
Latin lover
Lost in the weekend
Un uomo nuovo
Buon viaggio

(set acustico)
Figlio di un re
Una come te
Vieni a vedere perché
Le sei e ventisei

Mondo
Logico
Greygoose

(set acustico chitarra)
Dev’essere così

Il pagliaccio
50 Special
Marmellata #25
Poetica
Nessuno vuole essere Robin
Un giorno migliore

Commento su Faremusic.it