Home Cult Music Morto il mitico chitarrista dei Blues Brothers, Matt “Guitar” Murphy

Morto il mitico chitarrista dei Blues Brothers, Matt “Guitar” Murphy

48
0
SHARE
murphy
Matt "Guitar" Murphy performs during the official Blues Brothers Revue at the Rialto Theater on March 5, 2012 in Joliet, Illinois - Photo by Daniel Boczarski/Getty Images
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]
Matt “Guitar” Murphy, diventato celebre per il duetto con Aretha Franklin nella tavola calda Soul food nel film culto The Blues Brothers, è morto. A dare la notizia della scomparsa è stato il nipote, il musicista Floyd Murphy Jr.

.
Il chitarrista aveva 88 anni ed era nato in Mississipi, poi trasferitosi in Tennessee dove aveva iniziato a suonare la chitarra fino a diventare un protagonista della scena blues degli anni ’40 e ’50. La sua prima band fu quella creata da Howlin’ Wolf. Durante la sua gloriosa carriera Matt Murphy ha suonato con grandi artisti quali Etta James, James Cotton, Ike Turner, Willie Dixon e Sonny Boy Williamson.

murphy
The Blues Brothers perform in concert at Winterland Arena on December 31, 1978 in San Francisco, California – Photo by Ed Perlstein/Redferns/Getty Images

Indimenticabile resta il suo ruolo bel film The Blues Brothers in cui recitava la parte del cuoco e marito di Aretha Franklin: mitica rimane, nell’immaginario collettivo di tante generazioni, la scena cult sulle note di Think.

Alcuni anni dopo Murphy ha recitato anche nel sequel del film, Blues Brothers 2000, sempre accanto a Aretha Franklin.

Matt Murphy incontrò Dan Ackroyd e John Belushi nel ’78 e successivamente suonò prima nell’album Briefcase Full of Blues e poi recitò nel celebre film, prendendo parte anche alla colonna sonora dello stesso.

murphy

Commento su Faremusic.it