Home Musica Recensioni Concerti Gianni Morandi: tappa al Palaflorio di Bari del “D’amore d’autore Tour” –...

Gianni Morandi: tappa al Palaflorio di Bari del “D’amore d’autore Tour” – RECENSIONE

Gianni Morandi ha realizzato il suo ennesimo SOLD OUT al Palaflorio di Bari il 19 marzo scorso, una delle tappe del suo "D'amore D'autore Tour".

29
0
SHARE
gianni morandi
Crediti Foto Francesca De Luisi per FareMusic - faremusic.it
Voto Autore
Gianni Morandi ha realizzato il suo ennesimo SOLD OUT al Palaflorio di Bari il 19 marzo scorso, una delle tappe del suo “D’amore D’autore Tour”.

.
Un immenso pubblico barese di tutte le età ha accolto un Gianni Morandi, davvero in forma, riservandogli un’accoglienza molto calorosa.
L’eterno ragazzo, pietra miliare della musica italiana, ha cantato e si, ha anche ballato, senza sosta per ben due ore e mezzo, attingendo dal suo vasto repertorio, canzoni più famose e canzoni più recenti, quelle del suo ultimo e 40mo album “D’amore D’autore (qui la nostra recensione), da cui prende anche il nome il tour.

Pietra miliare della musica italiana! Gianni Morandi ❤19 marzo 2018: Sold Out per la tappa barese del "D'amore D’ autore “ Tour !

Pubblicato da Francesca De Luisi su giovedì 22 marzo 2018

L’innarestabile Gianni ha fatto ben sei cambi d’abito, outfit impeccabili e chic, tutti eleganti e luminosi, tra giacche piene di paillettes, giacche rosse, completi eleganti neri e blu.

Ha dato molto spazio ai suoi coristi e alle loro voci (Lisa Manara, Augusta Trebeschi e Moris Pradella) interagendo e duettando con loro in numerosi brani. Divertenti sono state le gag con la sua assistente che, portandogli l’acqua sul palco, lo ha preso simpaticamente in giro per la sua età.
Grandi risate e ovazioni anche quando Gianni ha intonato una famosa canzone barese di Tony Sant’agata “Quant’è Bello Lu Primm’ammore“, modificandone le parole e divertendo tutti.

Qui il video.

Beh, cantata così è assurda!! 😂😂Grande Gianni Morandi ! <3

Pubblicato da Francesca De Luisi su giovedì 22 marzo 2018

Molto emozionante il tributo a Lucio Dalla con “Caruso” , interpretazione che ha commosso lo stesso Gianni durante l’esibizione.

Allegro e coinvolgente, ha fatto ballare e divertire tutti durante i pezzi ever green, radunati in uno speciale medley a tema anni ’60: “Bella Belinda“, “Andavo a cento all’ora“, “Se puoi uscire una domenica sola con me“, “Fatti mandare dalla mamma“, “Ritornerò in ginocchio da te“.

Alla fine del concerto il cantante, dopo vari bis, con la sua proverbiale umiltà e simpatia si è concesso al suo pubblico tornando sul palco e firmando quanti più autografi possibili ai suoi fan, tutti radunati sotto il palco mentre lo chiamavano a gran voce.

😂❤️Highlander della musica italiana! Gianni Morandi <3

Pubblicato da Francesca De Luisi su giovedì 22 marzo 2018

Dunque un Gianni Morandi in pienissima forma per questo suo “D’amore d’autore tour“.

Ma l’eclettica serata per Gianni non è finita qui, perchè c’è stato un simpatico siparietto, a cena a Bari, dopo il suo concerto. Il cantante era in un ristorante del centro insieme al radiocronista sportivo Michele Salomone che ha ripreso l’incontro particolare tra l’artista e una dolcissima e simpaticissima nonnina, incredula del fatto che avesse davvero Morandi di fronte mentre lui provava a convincerla intonando La fisarmonica.

Come sempre grazie di tutto a vurroconcerti.net di Pasquale Vurro e alla sua preziosissima collaboratrice Greca Colamartino

 

gianni morandi
Greca Colamartino della Vurro Concerti e l’inviata di FareMusic Francesca De Luisi

 

 

Commento su FMD