Home Cult Music Jimi Hendrix, con la sua musica, ritorna sulle scene con un album...

Jimi Hendrix, con la sua musica, ritorna sulle scene con un album di inediti, Both Sides Of The Sky

Esce un nuovo album di inediti di Jimi Hendrix, "Both Sides Of The Sky", terzo lavoro di una trilogia iniziata con "Valleys Of Neptune" e proseguita con "People, Hell And Angels"

118
0
SHARE
jimi hendrix
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

Jimi Hendrix, o meglio la sua musica e la sua genialità, è in arrivo sul mercato internazionale con un nuovo album contenente 13 registrazioni effettuate dall’artista tra il 1968 e il 1970, di cui ben 10 inedite.

Si tratta di Both Sides Of The Sky, terzo lavoro di una trilogia che riporta alla luce le più significative registrazioni inedite contenute negli archivi di Hendrix; quest’ultimo album, infatti, arriva dopo Valleys Of Neptune, uscito nel 2010, e People, Hell And Angels, realizzato nel 2013.

L’album in uscita è coprodotto da Eddie Kramer, già tecnico del suono di molti lavori del leggendario chitarrista quand’era in vita, insieme a John McDermott e alla sorella di Hendrix, Janie.

“Da quando Experience Hendrix ha iniziato la restaurazione del catalogo di Jimi Hendrix nel 1997”, ha detto McDermott di recente: “il nostro obiettivo è stato quello di presentare ai fan queste importanti registrazioni nella migliore qualità possibile. Siamo eccitati da quello che siamo riusciti a raggiungere e abbiamo anche avuto l’intenzione di rilasciare delle pubblicazioni che potessero presentare questa musica fantastica nel suo contesto più adatto”.

Eddi Kramer si è invece soffermato sulla grande modernità dei pezzi di Hendrix, in particolar modo quelli risalenti al 1969, l’anno in assoluto più sperimentale per il musicista di Seattle: “Quarantacinque anni dopo, siamo qui e ascolto queste registrazioni e mi dico: Oh mio Dio, questa è una performance straordinaria!”.

Il nuovo disco, accanto a molti inediti, conterrà anche una cover di Woodstock di Joni Mitchell (già interpretata nel ’70 da CSN&Y) e diverse collaborazioni di Hendrix con, fra i tanti, Stephen Stills e Johnny Winter. Diversi brani dell’album sono stati registrati dalla Band of Gypsys, il trio formato da Jimi con Buddy Miles e Billy Cox.

Both Sides Of The Sky, dunque, è un’occasione imperdibile non soltanto per i più incalliti fan del mitico chitarrista scomparso a soli 27 anni nel ’70, ma in generale per chiunque ami il grande rock capace di attraversare indenne i decenni e le mode.

jimi hendrix
Immagine esposta al Museum of Pop Culture a Seattle

Tracklist Both Sides Of The Sky – Jimi Hendrix

  1. Mannish Boy*
  2. Lover Man*
  3. Hear My Train A Comin’*
  4. Stepping Stone*
  5. $20 Fine*+
  6. Power Of Soul^
  7. Jungle*
  8. Things I Used to Do#
  9. Georgia Blues++
  10. Sweet Angel*
  11. Woodstock*+
  12. Send My Love To Linda*
  13. Cherokee Mist*

Didascalia di quanto sopra
*
Mai pubblicata prima
^ Mai pubblicata in extended version
+ Featuring Stephen Stills
# Featuring Johnny Winter
++ Featuring Lonnie Youngblood

 

Commento su FMD