Home Comunicati Stampa #noviolenzacontroledonne: La Call to Action degli artisti Bolognesi contro il femminicidio

#noviolenzacontroledonne: La Call to Action degli artisti Bolognesi contro il femminicidio

31
0
SHARE
#noviolenzacontroledonne
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

#noviolenzacontroledonne oggi 25 Novembre – #AdessoBastal’Amore 

 

Questa sera, nella giornata mondiale contro il femminicidio, alcuni musicisti bolognesi si esibiranno al CineTeatro Orione di Bologna alternandosi tra un’esibizione e l’altra alla lettura di scampoli di cronaca, dati, brani di letteratura, poesie ed aforismi dedicati al tema del femminicidio.

#noviolenzacontroledonne

All’entrata del teatro saranno allestiti dei banchetti a cura de La casa delle donne e di altri partner della manifestazione che oltre a distribuire materiale informativo, metteranno in vendita alcuni gadgets e magliette specificamente dedicate alla serata.

L’evento, organizzato da Deborah Bontempi e Franz Campi, vuole essere un’occasione di riflessione sul fenomeno che negli ultimi 5 anni ha fatto registrare 774 casi di omicidio di donne. Un dato intollerabile che si traduce in una cruda statistica: circa ogni due giorni in Italia viene uccisa una donna, di solito dal proprio fidanzato, compagno o marito.

Parte del ricavato della vendita di ogni prodotto e dell’incasso della serata, andrà a La casa delle donne che collabora al progetto.

Nel loro Centro d’accoglienza pubblico di via dell’Oro 3 a Bologna le persone in cerca di aiuto possono usufruire di colloqui telefonici o individuali personali per progettare un percorso di uscita dalla situazione di violenza; gruppi di sostegno; informazione e consulenza legale; accompagnamento ai servizi socio-sanitari; sportello di orientamento e accompagnamento al lavoro; sostegno alla genitorialità per madri, e per coppie di genitori le cui figlie minorenni subiscono violenza dal partner; sostegno psicologico ai minori vittime di violenza.

Nel centro pubblico hanno inoltre sede il Settore formazione e il Settore comunicazione e promozione culturale per le attività di sensibilizzazione e diffusione mentre nelle Case rifugio le donne possono trovare ospitalità sole o con i figli/e minori durante il percorso di uscita dalla violenza.

Questi gli artisti partecipanti alla serata del 25 novembre:

Deborah BontempiFranz Campi, Avant GirlsAndrea DelrivoCristel & RecoversFausto CarpaniGianluca NaldiFrancesco Maria GalloPietro PosaniTippy Tay SwingLe corde localiLe FragoleManuel AuteriMariandrea, Sarah.

Letture a cura di Daniela AiroldiMargaret CollinaEnea Pizzonia, Alice Faella, Matteo Baschieri, Eugenia Palumberi.

#noviolenzacontroledonne

 

Commento su FMD