Home Musica X Factor Edizione 11: Report del quarto LIVE – Esce Camille...

X Factor Edizione 11: Report del quarto LIVE – Esce Camille della squadra di Levante

X Factor 11 è arrivato al suo quarto Live, e questa settimana viene eliminata Camille della squadra di Levante che ora resta con una sola concorrente in gara.

45
0
SHARE
x factor
Voto Utenti
[Total: 3 Average: 4.3]

di Marco Fioravanti

X Factor 11 è arrivato al suo quarto Live (qui l’articolo sulla terza puntata dei Live).
La puntata inizia con l’esibizione degli Afterhours, il gruppo capitanato da Manuel Agnelli, che festeggiano proprio sul palco del talent di Sky i trentanni di carriera interpretando il brano “Bianca”, che sarà inserito nell’antologia “Foto di pura gioia“, in uscita oggi venerdì 17 novembre (ne abbiamo parlato in un articolo precedente).

x factor

La serata si è svolta attraverso uno scontro in tre manche, ciascuna delle quali vedeva l’esibizione di tre concorrenti. Dei tre perdenti, uno è stato salvato da Gianni Morandi, in veste di quinto giudice, e i restanti due come sempre sono stati in “balia” del verdetto dei quattro giudici titolari.

Morandi ha presentato “Dobbiamo fare luce“, il nuovo singolo che fa parte del suo 40mo album di inediti “D’amore d’autore” (di cui abbiamo parlato in un precedente articolo) in uscita anche lui oggi 17 novembre.

x factor

Sull’oufit dei giudici  questa sera poche note. Levante forse è uscita direttamente dalla doccia ed è venuta in scena con i capelli tirati su e l’accappatoio, la giacca di Manuel è notevole, i sorprendenti orecchini a lametta da barba di Mara sono molto punk anni ‘70 e l’abito di Fedez è sì molto elegante, ma la camicia in fantasia rosa gli fa vincere, per la quarta settimana consecutiva, il premio del peggior outfit della serata.

Mara Maionchi ha scelto per Lorenzo Licitra “Nothing Else Matters” dei Metallica nella versione postmodern dei Jukebox. Lorenzo la canta come sempre bene, anche se a tratti era un po’ troppo urlata. Enrico Nigiotti propone la delicata “Make You Feel My Love” di Bob Dylan facendo centro, regalandoci la sua esibizione migliore fino ad oggi.

x factor

Andrea Radice ballicchia e canta alla grande in un mashup di “Love me Again” di J. Newman e “Get Lucky” dei Daf Punk feat. Pharrell, Nile Rogders.

Manuel assegna ai Ros “Why’d You Only Call Me When You’re High?” degli Arctic Monkeys e finalmente la solista canta in maniera meno gridata e convincono. I Maneskin presentano “Temporale” di Ghemon, dimostrando che cantando in italiano sono ancora più credibili che nelle precedenti prove in inglese; ad ogni modo sono sempre i più papabili alla vittoria finale.

x factor

Levante, poco rilassata, ha assegnato a Camille “Sorry Not Sorry” di Demi Lovato, brano senza capo ne coda. Camille è brava ma le assegnazioni non le rendono purtroppo giustizia. Rita Bellanza con “La Donna Cannone” di Francesco De Gregori mostra nuovamente i grossi limiti vocali che si sono visti anche nelle settimane scorse, ed il comportamento di Levante che con Rita si trasforma in salvatrice della vittima di turno, un po’ genere Elisa contro Anna Oxa ad Amici, non le fa sicuramente bene.

x factor

Fedez ha scelto “A Song For You” di Donny Hathaway e finalmente Samuel sembra esseri scrollato di dosso un peso, molto bravo. Gabriele Esposito in “Hotel California” degli Eagles esegue il suo bel compitino nel limite dei suoi limiti.

In un finale allucinante, viene prima salvata Rita da Morandi, tra i fischi del pubblico a giusta ragione, e poi nel ballottaggio viene salvato l’insipido Gabriele a discapito della bravissima Camille.

x factor

Alla notizia di questa eliminazione i social sono esplosi in critiche verso Morandi e i giudici. Rita ha davvero una strada ancora più in salita ora e Levante, che si è immolata per la sua concorrente preferita, è rimasta solo con una cantante in gara. Contenta lei…

Arrivederci a settimana prossima, quando potremo sentire i tanti annunciati inediti.

Commento su FMD