Home Musica Morrissey: il 17 Novembre esce l’album “Low in High School”. Intanto in...

Morrissey: il 17 Novembre esce l’album “Low in High School”. Intanto in rotazione diversi estratti

Morrissey sta per uscire con album "Low in High School" da cui sono stati estratti i singoli "Spent the Day in Bed" e "I Wish You Lonely".

29
0
SHARE
morrissey
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

di Veronica Ventavoli

Morrissey sta facendo parlare molto di se in queste ultime settimane, visto il susseguirsi di notizie che lo riguardano.

Pochi giorni fa è stato pubblicato il video ufficiale del secondo singolo tratto dall’album Low in High School, disponibile su tutte le piattaforme di digital download e streaming e in CD e vinile colorato da venerdì 17 novembre 2017 per BMG; il singolo è Spent the Day in Bed, di cui a lungo è stato reperibile il solo lyric video.

morrissey

La clip ufficiale del pezzo, girata all’interno del club Peckham Liberal Club – che ha oltre 140 anni – dalla regista Sophie Muller, vede la partecipazione di un fan di lungo corso di Morrissey, Joey Barton, che guida il musicista in sedia a rotelle dentro al vecchio club.

In Spent the Day in Bed Morrissey tratta un argomento molto attuale, ossia che riguarda il come affrontare i media in questo momento di allarmismi spesso generati da “bufale”, consigliando di “smettere di guardare le notizie perché le notizie spingono a spaventarti, ti fanno sentire piccolo e solo“: meglio allora trascorrere un’intera giornata… a letto.

morrissey

Morrissey – Spent The Day In Bed: testo

[Verse 1]
Spent the day in bed
Very happy I did, yes
I spent the day in bed
As the workers stay enslaved
I spent the day in bed
I’m not my type, but
I love my bed

And I recommend that you

[Chorus3]
Stop watching the news!
Because the news contrives to frighten you
To make you feel small and alone
To make you feel that your mind isn’t your own

[Verse 2]
I spent the day in bed
It’s a consolation
When all my dreams
Are perfectly legal
In sheets for which I paid
I am now laid

And I recommend to all of my friends that they

[Chorus3]
Stop watching the news!
Because the news contrives to frighten you
To make you feel small and alone
To make you feel that your mind isn’t your own

[Bridge5]
Oh time, do as I wish
Time, do as I wish
Oh time, do as I wish
Time, do as I wish
Oh time, do as I wish
Time, do as I wish
Oh time, do as I wish
Do as I wish

[Verse 3]
I spent the day in bed
You can please yourself
But, I spent the day in bed
Pillows like pillars
Life ends in death
So, there’s nothing wrong with
Being good to yourself
Be good to yourself for once!

[Outro6]
And no bus, no boss, no rain, no train
No bus, no boss, no rain, no train
No bus, no boss, no rain, no train
No emasculation, no castration
No highway, freeway, motorway
No bus, no boss, no rain, no train
No bus, no boss, no rain, no train
No bus, no boss, no rain, no train

E proprio nei giorni in cui la clip raggiungeva quota 700.000 views, Morrissey ha condiviso sui social il video ufficiale del terzo singolo che anticipa Low in High School; si tratta di I Wish You Lonely, in cui un basso incalzante si fonde con la voce rotonda del cantautore, che si lancia qui in una vera e propria ode alla misantropia e in una feroce critica politica già evidente nell’estratto precedente.

morrissey

Morrissey –  I wish you lonely: testo

I wish you lonely
If only for one day
So that you might see routine for me
Since the day I was born, born
Think of yourself only
Of everything you demand
You want and you need
And to hell
To hell with everybody else, everybody else

Turn the key slowly
Remember how I can’t sleep
Or if ever I do, an earthquake
An earthquake couldn’t agitate, couldn’t agitate

Tombs full of fools who gave their life upon command
Of monarchy, oligarch, head of state, potentate
And now never coming back, never coming back
Tombs are full of fools who gave their life upon command
Of Romance gone wrong
The same old glue and never coming true, never true
Tombs are full of fools who gave their life upon command
Oh heroin, heroin, heroin, heroin, heroin
And never coming back, never coming back

I wish you lonely
Like the last tracked humpback whale
Chased by gunships from Bergen
But never giving in, never giving in

morrissey

Sebbene l’ex frontman degli Smiths abbia suonato già alcuni pezzi del nuovo album in occasione di alcune date dal vivo, il Low in High School tour prenderà ufficialmente il via il prossimo 31 ottobre dagli Stati Uniti, con la prima data a Portland.
Il Tour arriverà invece in Europa, precisamente in UK & Irlanda, a Febbraio 2018 (vedi immagine sopra).

SHARE
Previous articleAfterhours: festeggiano i 30 anni di carriera con “Foto di Pura Gioia. Antologia 1987 – 2017”
Next articleTributo a Nanni Ricordi
Veronica Ventavoli

Pistoiese di nascita, prima di laurearmi in Storia medievale all’Università di Siena e poi in Storia contemporanea a La Sapienza di Roma, ho lavorato per oltre dieci anni come cantante solista e in vari gruppi di cover toscani. In tale veste, vincendo quella che al tempo si chiamava Accademia della Canzone di Sanremo, ho avuto l’opportunità di partecipare all’omonimo Festival del 2005 classificandomi al terzo posto nella categoria Giovani. I primi ricordi nitidi che ho mi vedono impegnata a inventare e disegnare cartoni che non si sono mai animati, a imitare nei cortili parenti e personaggi famosi, a consumare i tanti 45 e 33 giri ricevuti in regalo da zii, cugini, vicini di casa: fra le sigle di Fantastico e il prog italiano degli anni Settanta, tra Pupo e i Beatles, anche se priva di fratelli e sorelle non mi sono mai sentita sola! Gli amici mi chiamano “scimmietta” perché sono tuttora curiosissima di conoscere canzoni, libri e film. Sono – da sempre, mi pare – devotamente innamorata di gatti, pastasciutte, David Bowie, Anna Marchesini e “Cipì” di Mario Lodi.

Commento su FMD