Home Rubriche Rubrica Televisione Grey’s Anatomy: Al via in Italia la 14ma Serie – News e...

Grey’s Anatomy: Al via in Italia la 14ma Serie – News e Anticipazioni

Grey’s Anatomy, la 14ma Serie, ricomincia questa sera in Italia su Fox Life. Novità e importanti ritorni nella nuova serie del medical drama di Shonda Rhimes

49
0
SHARE
grey’s
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

di Silvia Iovine

Grey’s Anatomy, nuova serie, ricomincia finalmente questa sera su Fox Life.

Se almeno una volta nella vita hai detto a qualcuno “You are my person” (Tu sei la mia persona), se ti ostini a rivedere ogni puntata di Grey’s Anatomy trasmessa in tv per la centesima volta fingendo che sia solo la prima, se dopo l’undicesima stagione hai continuato a sperare che Derek Sheperd tornasse all’improvviso dall’aldilà per sconvolgere ancora la vita di Meredith… allora, sei ufficialmente “Grey’s Anatomy dipendente” ed hai già iniziato il conto alla rovescia per la quattordicesima stagione.
Negli Stati Uniti i primi due episodi sono andati in onda il 28 settembre, mentre in Italia saranno trasmessi questa sera, 16 ottobre, su Fox Life.

Il medical drama di Shonda Rhimes tornerà ad entusiasmarci con nuove sfide, storie avvincenti ed immancabili drammi sentimentali.

Nella tredicesima stagione avevamo lasciato i medici del Grey Sloan Memorial Hospital (ex Seattle Grace Hospital) alle prese con un devastante incendio, l’interruzione della relazione tra Meredith e Nathan a causa del ritorno di Megan Hunt (sorella di Owen ed ex fidanzata di Nathan) creduta morta e ritrovata dopo dieci anni di prigionia in Iraq, l’uscita di scena delle dottoresse Edwards e Minnick…

Secondo le ultime dichiarazioni rilasciate dal cast, le puntate della quattordicesima stagione saranno più divertenti, sexy e leggere rispetto alle precedenti. Dopo un lungo periodo di perdite e separazioni, si tornerà allo spirito originario del medical drama.

“Possiamo sembrare gli stessi, probabilmente è così.” diceva Meredith nella lontanissima settima stagione. “Il cambiamento non è visibile, almeno non alla maggior parte di noi, ma siamo cambiati. Completamente. Per sempre.”

Nel corso delle stagioni abbiamo assistito a cambiamenti continui, a volte deludenti, altre entusiasmanti.

Anche la quattordicesima stagione promette di lasciarci con il fiato sospeso…

grey's

Anticipazioni?

Il primo episodio parte direttamente dalla fine della tredicesima stagione, con il ritorno di Megan e il suo trasferimento al Greys Sloan Memorial Hospital per un intervento allo stomaco.

Meredith propone una strategia chirurgica per aiutare l’ex fidanzata di Nathan, mentre la loro love story resta inevitabilmente in sospeso.

Amelia si allontana da Owen, lasciando a Teddy Altman l’occasione perfetta per riconquistarlo.

La new entry Carina DeLuca (interpretata dall’attrice italiana Stefania Spampinato), sorella di Andrew, entra a far parte dell’equipe del Greys Sloan, seduce la Robbins e porta scompiglio nella vita del fratello.

Alex cerca di riavvicinarsi a Jo, ma presto dovrà fare i conti con il violento marito di quest’ultima.

April, che vive con la figlia e l’ex marito Jackson, si accorge dell’interesse di quest’ultimo nei confronti di Maggie e decide di andare a vivere per conto proprio.

Maggie viene a sapere da April che Jackson ha un debole per lei, e la situazione rimane in bilico tra sguardi interrogativi ed imbarazzati.

A seguito del tragico incendio con cui è terminata la stagione 13, Ben Warren, marito della Bailey, lascia la specializzazione in chirurgia per unirsi ai vigili del fuoco.

Tra casi clinici impensabili, relazioni in sospeso e intrighi che solo Shonda Rhimes sa creare, assisteremo episodio dopo episodio all’evoluzione di una serie che ha calamitato su di sè l’attenzione milioni di spettatori.

SHARE
Previous articleIl film “George Michael: Freedom” il 21 Ottobre in esclusiva per l’Italia su Sky Arte
Next articleBECK: Uscito il nuovo album “COLORS”
Silvia Iovine

Silvia Iovine, nata a Roma il 17 maggio 1992, giornalista pubblicista.
La passione per l’espressione letteraria l’ha portata a scrivere, all’età di 16 anni, il suo primo romanzo: “Tra la terra e il cielo” (2012, Ed. Artescrittura).
Da quel primo esperimento, la scrittura è diventata per lei un richiamo costante, un’esigenza vitale imprescindibile.
Parallelamente agli studi universitari, ha coltivato un interesse per la comunicazione visiva frequentando corsi di teatro e di canto.
Collabora con l’Agenzia di informazione internazionale “Zenit”, siti web e riviste online come autrice di interviste ed articoli.
Seguendo le orme del nonno poeta, firma i suoi articoli con il cognome “Jovine”, usando la “J” al posto della “I”.

Commento su FMD