Home Musica Gianni Morandi esce con il singolo “Dobbiamo fare luce” firmato da Ligabue

Gianni Morandi esce con il singolo “Dobbiamo fare luce” firmato da Ligabue

93
0
SHARE
gianni morandi
Crediti del FotoMontaggio Immagini: ©FareMusic - FMD Copyright
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

di Mariafrancesca Mary Troisi

DOBBIAMO FARE LUCE è il nuovo singolo di Gianni Morandi (in uscita per Sony Music), in radio e in digitale da oggi 6 ottobre. Il brano anticipa “D’amore d’autore” (di cui vi abbiamo parlato in un precedente articolo), il suo 40esimo album di inediti, che sarà presentato il prossimo 16 novembre. L’album esce a quattro anni di distanza dall’ultimo album di inediti, “Bisogna vivere”.

Il nuovo lavoro di Morandi contiene firme prestigiose, tra cui Elisa, Ivano Fossati, Levante, Ermal Meta, Tommaso Paradiso, Giuliano Sangiorgi e Paolo Simoni.

Il primo singolo porta invece la firma di Luciano Ligabue.

Il progetto di Morandi sarà anche live; il 24 febbraio partirà infatti da Rimini il Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore” (prodotto da F&P Group e Riservarossa, in collaborazione con Mormora Music).

 

gianni morandi

 


Gianni Morandi tour 2018 “D’amore d’autore”:
 

24/02 RIMINI RDS Stadium
26/02 MONTICHIARI (BS) Pala George
28/02 CONEGLIANO (TV) Zoppas Arena
02/03 GENOVA RDS Stadium
03/03 TORINO Pala Alpitour
05/03 FIRENZE Mandela Forum
10/03 ROMA Pala Lottomatica
12/03 EBOLI (SA) Pala Sele
15/03 REGGIO CALABRIA Palasport
17/03 ACIREALE (CT) Pal’Art Hotel
19/03 BARI Pala Florio
21/03 ANCONA Pala Prometeo
22/03 PADOVA Kioene Arena
24/03 BOLOGNA Unipol Arena
28/03 MILANO Mediolanum Forum

SHARE
Previous articleArianna Antinori presenta all’Alcatraz l’album “Hostaria Cohen” – RECENSIONE
Next articleJAZZaltro Celebra i dieci anni del quartetto di MAX DE ALOE
Mariafrancesca Mary Troisi

Da sempre appassionata alla letteratura italiana, ho iniziato a scrivere da ragazzina.
Passione, insieme a quella per la musica, ereditata da mio padre, scomparso quando ero ancora piccola.
In breve tempo la penna e il foglio (o lo schermo di un pc) sono diventati il “mio amico fedele”, capace di comprendere perfettamente ogni mio stato d’animo.
Dall’età di 6 anni, per circa 8 anni, ho preso lezioni di pianoforte classico, e per due anni consecutivi, ho fatto parte di un coro, partecipando a svariati concorsi, portando il folclore della mia terra (la Campania) in giro per l’Italia.
Esperienza, insieme a quella del pianoforte, volutamente accantonata, ma non conclusa, perché il “mondo della musica” ha continuato ad affascinarmi, anche se in altre “vesti”.
Ho iniziato, infatti, a scrivere testi di canzoni, sviscerandomi e “confidandomi” in ogni mio testo, scoprendo così, lati di me, sconosciuti anche a me stessa.
Per circa un anno ho collaborato con una rivista, scrivendo racconti.
Ho partecipato a diversi concorsi di poesia; le poesie sono sempre state scelte per la pubblicazione.
Ho avuto il piacere e onore di essere inserita lo scorso anno nell’Enciclopedia dei Poeti Contemporanei, intitolata a Mario Luzi, patrocinata dal Senato della Repubblica, con 3 poesie.
Dall’inizio dell’anno ho una sorta di blog su fb, una pagina sui cui appunto considerazioni, riflessioni, e su cui pubblico periodicamente racconti e poesie.
Ho provato di recente anche l’esperienza della radio, facendo uno stage /laboratorio full immersion, con alcuni degli speaker più “quotati” attualmente.
Esperienza, quella della radio, che riprenderò a breve, senza abbandonare quello che è il mio sogno più grande, ossia continuare a scrivere.
Perché paradossalmente sono i sogni l’unica certezza che abbiamo.

Commento su FMD