Home Musica Interviste Metà Amore, Metà Dolore due parole con Marcella Bella – Intervista

Metà Amore, Metà Dolore due parole con Marcella Bella – Intervista

24
0
SHARE
marcella bella
Crediti Foto Cristian Dossena

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 3]

di Stefano De Maco

In occasione dell’uscita del suo CD “Metà Amore, Metà Dolore” abbiamo voluto fare due domande veloci a Marcella Bella.
Giusto recentemente abbiamo pubblicato una recensione del suo ultimo lavoro che vede Mario Biondi nella veste di Produttore, ruolo non facile per un’artista come Marcella che vanta una storia musicale di grande rilievo e successo.

marcella bella

INTERVISTA – MARCELLA BELLA

Che effetto fa sentirsi ancora in gioco e così vitale?

In realtà io sono sempre così, anche in famiglia, quindi non mi accorgo della diversità, non c’è differenza. Metto sempre il mio entusiasmo in ogni cosa che faccio anche nella quotidianità, con i figli. La stessa tenacia di ogni giorno. Però è vero che affrontare di nuovo un disco nuovo, le canzoni, il metermi ancora in gioca è stata una cosa bella. Un entusiasmo rinnovato.

Le tue canzoni hanno lasciato il segno nella musica italiana e nel suo costume.

Vero, grazie anche a delle grandi melodie, cui hanno contributo i miei fratelli, e ai testi di Mogol e di Giancarlo Bigazzi

Alcuni brani come a Montagne verdi o Nell’aria sono state hit indiscusse, hanno segnato un periodo.

Sì, siamo cresciuti con quella musica

Trovarsi a lavorare con un Produttore che è anche Artista più giovane che esperienza è stata?

Assolutamente positiva, Mario è ricco di energia e di eleganza. Io cerco l’eleganza musicale, e lui mi ha dato una bella carica di musicalità, anche con la sua voce vellutata. Ha curato la produzione in modo in modo egregio. Ha saputo mescolare il sound retrò degli anni ’70 con le sonorità moderne, coinvolgendo musicisti per la sezione fiati.

A quando il ritorno sui palchi live?

Presto, molto presto. Stiamo organizzando la tournée invernale nei teatri, toccando le grandi città, per incontrare anche i fan.

 

Salutiamo Marcella, in splendida forma e raggiante, che in questi giorni è in giro per promuovere l’album. Un sincero ringraziamento a Filippo Broglia di RecMedia 


Commento su FMD